Connect with us

Elezioni 2022

Elezioni 2022, quarta rilevazione Tecnè: Centrodestra stabile, sfiora il 50% dei voti. Aumentano gli indecisi

Pubblicato

il

elezioni scontro Letta meloni

ELEZIONI 2022. I sondaggi di Tecnè, eseguiti nella settimana del 25 agosto 2022, confermano il trend elettorale dell’ultimo periodo: il Centrodestra sfiora il 50% delle preferenze nell’uninominale (49,6% alla Camera, 49,5% al Senato). Il Centrosinistra si attesta al 29% in entrambe le Camere. Si registra, nelle intenzioni di voto, una leggera crescita del M5s e del Terzo Polo.

Per quanto riguarda il proporzionale, Fdi si conferma il primo partito (24,6%), in crescita dello 0,3%, seguito dal Pd (22,5%), dalla Lega (12,7%) e da Forza Italia (11,1%). In lieve aumento il numero tra indecisi e tra chi si astiene (+0,7% rispetto alla settimana precedente).

Intanto il dibattito su alcuni temi si fa sempre più acceso.

Elezioni 2022 – L’emergenza gas e lo scontro Meloni-Letta

L’emergenza gas, il piano del governo per frenare i rincari e la campagna elettorale che si concentra sui programmi dei partiti per far ripartire l’economia. Meloni assicura cautela sui conti pubblici, Letta attacca: con l’ultimo governo di centrodestra Italia in bancarotta. Sono questi i temi in primo piano sulle pagine di politica dei quotidiani in edicola oggi. – CORRIERE DELLA SERA: Gas, le mosse del governo. Costi mai cosi’ alti. Verso un nuovo decreto.

“L’Europa fissi un tetto al prezzo”. Confcommercio: in bilico 120 mila aziende

E Calenda propone di fermare la campagna elettorale. Bonomi: choc energetico, le imprese non reggono. Il governo intervenga al piu’ presto per sostenerle. La Russa spiazza il sindaco FdI: si’ al rigassificatore. Poi precisa.

Il primo cittadino di Piombino: ho chiamato i vertici. Segnale all’estero di Meloni: con noi i conti non corrono rischi. Letta alla Festa senza simboli: con la destra rischio bancarotta. – LA REPUBBLICA: Letta con Prodi riparte da Bologna, “Noi o la bancarotta”. L’analisi: per ora tutti uniti, dopo il voto chissa’. I leader e le insidie dei rivali interni.

Elezioni – No dei partiti a Calenda

Il leader di Azione propone una tregua per sostenere Draghi. Salvini ironizza: “Sa che ha gia’ perso”. Contrari anche Conte, Lupi e Bonelli.

Elezioni – Attacco al debito italiano, Meloni: “Non metteremo i conti pubblici a rischio”

“Dialogo dopo le elezioni”, Letta torna al campo largo. – LA STAMPA: Letta e Prodi, “O noi o la destra, con loro al governo conti in pericolo”. Intervista al sindaco di Firenze, Nardella: “La sfida con FdI e’ aperta. Meloni? Una finta moderata”. Fuga da Bruxelles, tredici eurodeputati pronti a tornare a Roma se saranno eletti alle Politiche. Tra i big Berlusconi e Tajani. Comi e Mussolini prime della lista per sostituirli. Lega, i governisti isolati. In Parlamento solo fedelissimi del segretario.

Tutti favorevoli al tetto europeo al costo del gas. Ma prima bisogna agire in Italia.

Verso le elezioni, centrodestra a valanga. Secondo la media dei sondaggi YouTrend la coalizione vola al 48,2% in crescita dello 0,5%. – LIBERO: Intervista a Simonetta Matone, “Ecco la rete di potere della sinistra romana”.

L’ex magistrato in lista con la Lega: “Nella Capitale c’e’ un sistema dai mille tentacoli, tra clientele e intrallazzi. Il Carroccio e’ il partito piu’ vicino agli ultimi”.

Il duello sulla scuola, Calenda snobba gli istituti tecnici. Salvini: razzista. Per il capo di Azione i ragazzi dovrebbero frequentare tutti il liceo. La replica: non e’ vero che chi va al professionale valga di meno. –

LA VERITA’: Altro che Agenda Draghi, si rischia l’Agenda Zan. Dopo l’assurda polemica sull’aborto, la sinistra si scaglia sugli aiuti alle famiglie in Ungheria citati da Salvini. Della crisi delle nascite non gliene importa nulla: vogliono nozze gay, gender a scuola, eutanasia e cannabis.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)