Connect with us

Elezioni 2022

Elezioni, Salvini: “Meloni premier? Decide Mattarella”. Scontro Letta-Conte. In settimana Cdm per Energia

Published

on

Elezioni

ELEZIONI. Prezzo del gas a livelli record: allo studio del governo nuove misure contro il caro bollette a tutela di famiglie e imprese. Atteso in settimana un consiglio dei ministri. Il tema divide i partiti. Letta attacca: “Chi ha fatto cadere Draghi non è credibile”. “È distratto dalla furia bellicista”, replica Conte. “Serve uno scostamento di bilancio”, dice Salvini

Il caro energia spinge nel vivo la campagna elettorale, con una ‘stangata d’autunno’ da 711 euro a famiglia tra settembre e novembre per gli aumenti di prezzi e tariffe. Calenda torna a chiedere un time out per supportare il governo a varare misure comuni. Lega, Fdi e Fi spronano l’esecutivo su nucleare e rinnovabili. “Chi ha fatto cadere Draghi non può chiedere nulla”, afferma Letta. Conte: “Recuperare 9 miliardi di extra-profitti”.

Energia, Conte: “Recuperare 9 miliardi di extraprofitti”

Sono sei mesi “che abbiamo presentato proposte concrete su bollette e carovita. Da Draghi abbiamo ricevuto solo dei no e dei rinvii: ora il conto lo pagano imprese e cittadini. Vanno recuperati i 9 miliardi di extraprofitti persi per strada dal governo. E lancio un appello: il ministero dell’Economia pubblichi i dati sui pagamenti effettuati per verificare quali sono le società che hanno versato il contributo e quali si stanno sottraendo alla legge”. Lo dice in un’intervista al Corriere della Sera il leader del M5s Giuseppe Conte.

“Dobbiamo estendere questa tassazione anche ai settori farmaceutico e assicurativo, colpendo le speculazioni che durante la pandemia hanno prodotto profitti ingenti. È poi assolutamente necessario azzerare l’Iva sui generi alimentari – spiega – valutando la variazione di bilancio necessaria a generare le risorse che ci servono”. Fra i temi dell’intervista anche la difesa del reddito di cittadinanza: “Lo abbiamo già modificato in manovra, con interventi antifrode ancora più efficaci e con meccanismi che incentivano l’accoglimento della prima offerta di lavoro”.

La proposta del centrodestra “di abolire questo sostegno vitale scatenerebbe una guerra sociale”. Venendo alle elezioni, Conte pensa che “la destra debba essere sconfitta sulle proposte e non agitando lo spauracchio di una nuova Marcia su Roma. Meloni si è prodigata molto per accreditarsi a livello internazionale, togliendosi di dosso gli imbarazzi di gioventù”.

Elezioni – M5S, Conte: “Favoriti da scissione Di Maio, noi i più trasparenti”

La scissione di Luigi Di Maio “sinceramente ci ha favorito. Abbiamo registrato un boom di iscrizioni e un rinnovato entusiasmo”. Lo afferma in un’intervista al ‘Corriere’ il presidente dei 5 Stelle Giuseppe Conte che osserva come “scelta ha contribuito a un grande chiarimento politico interno.

La separazione è stata inevitabile dopo averlo visto all’opera, intento a rinnegare tutte le battaglie e alla ricerca disperata di una nuova collocazione politica. Di Maio è ormai diventato un Ogm, un organismo geneticamente modificato”. Quanto alla selezione dei candidati, per Conte “nessuna altra forza politica può vantare la trasparenza e la partecipazione nella compilazione delle liste come il M5S, che ha consentito a tutti gli iscritti di poter esprimere il proprio voto sui candidati”.

Con Grillo “ci sentiamo tutti i giorni e ci scambiamo di continuo aggiornamenti sulla campagna elettorale” conclude conte che annuncia: “Il 9 settembre, a Roma all’Auditorium della Conciliazione, ci sarà un grande evento per presentare il nostro programma”. (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)