Connect with us

cronaca

Dramma a Napoli, travolta e uccisa da una moto sul lungomare: Elvira aveva solo 34 anni

Pubblicato

il

Napoli Elvira Zriba

NAPOLI. Un’altra vita stroncata, un’altra giovane donna muore all’improvviso senza una ragione. Elvira avrà per sempre 34 anni.

Napoli – La vittima e l’incidente

Elvira Zriba investita intorno all’una di notte del 29 agosto da una motocicletta in via Caracciolo, all’altezza di uno degli chalet di Mergellina. La 34enne, come riporta Ciro Cuozzo sul Riformista, è stata soccorsa dal 118 e condotta al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli dove è deceduta a causa dei politraumi riportati nell’incidente.

Napoli – I soccorsi

Ricoverato in ospedale anche l’uomo alla guida del mezzo a due ruote, ma le sue condizioni non destano preoccupazione. Sull’incidente indaga la polizia municipale, la sezione Infortunistica guidata dal capitano Antonio Muriano, impegnata a ricostruire la dinamica dell’incidente e a stabilire le eventuali responsabilità.

Muore bimbo di 4 anni: era in scooter col papà

NAPOLI. Ennesima tragedia, ennesimo tragico destino per un bimbo di soli 4 anni morto dopo l’incidente in scooter col papà.

I fatti

È morto il bimbo di 3 anni e mezzo ricoverato con un gravissimo trauma cranico all’ospedale Santobono di Napoli venerdì scorso.

Il piccolo era stato trasferito nel nosocomio in seguito a un incidente in scooter nel quartiere Vasto, nel centro della città, ed era già in condizioni molto critiche. Il bambino è stato rianimato più volte e operato, i medici hanno fatto il possibile ma purtroppo non ce l’ha fatta. Sul corpo sarà eseguita l’autopsia.

Napoli – L’incidente

Il piccolo era in scooter con il padre, venerdì 26 agosto, quando all’incrocio tra via Pavia e via Parma il mezzo si è scontrato con un’automobile. Nell’impatto il bambino è stato sbalzato di diversi metri, le condizioni sono apparse subitro gravi: la vittima è stata portata con un’auto di fortuna all’ospedale Santobono.

I motociclisti della polizia municipale hanno intercettato i soccorritori in piazza Carlo III e li hanno scortati fino all’ospedale. Sul caso è stata aperta un’inchiesta, sia il padre del bambino che l’automobilista saranno denunciati per omicidio stradale. Saranno poi stabiliti i gradi di responsabilità. La polizia municipale della sezione San Lorenzo sta visionando anche le telecamere di sorveglianza della zona per accertare la dinamica dell’incidente. (Repubblica)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)