Connect with us

Guerra Ucraina

Ultim’ora Ucraina, Mosca: un attacco di Kiev ha colpito il tetto della centrale di Zaporizhzhia

Pubblicato

il

Ucraina

Esplosioni a Mykolaiv, il sindaco ai cittadini: “Cercate rifugio”

GUERRA UCRAINA. Mosca dice che un attacco di Kiev ha colpito il tetto di un edificio della centrale nucleare di Zaporizhzhia, mentre ci sono state diverse esplosioni a Mykolaiv, dove il sindaco ha detto ai cittadini: “Cercate rifugio”. Intanto Mosca fa sapere di aver identificato un secondo cittadino ucraino accusato dell’attentato a Daria Dugina, mentre Scholz annuncia una conferenza internazionale il 25 ottobre a Berlino per la ricostruzione del Paese. Kiev annuncia di aver sfondato la prima linea di difesa russa vicino a Kherson e accusa di nuovo Mosca: “Nuove bombe vicino a Zaporizhzhia e sul Donetsk, 8 morti”. Borrell sulle nuove sanzioni contro il Cremlino: “Difficile che tutta l’Ue dia l’ok a una stretta sui visti russi”.

Il sindaco di Mykolaiv: almeno due morti e cinque feriti nei raid russi

Il bombardamento russo a Mykolaiv, nel sud dell’Ucraina, ha provocato almeno due morti e cinque feriti. A denunciarlo su Telegram è il sindaco Oleksandr Sienkovich, precisando che i servizi d’emergenza al momento al lavoro sul campo. Il governatore Vitaly Kim ha precisato sempre via Telegram che i raid hanno preso di mira “anche edifici residenziali”.

Mosca: un attacco di Kiev ha colpito il tetto della centrale di Zaporizhzhia

Il tetto dell’edificio numero uno della centrale nucleare di Zaporizhzhia sarebbe stato danneggiato a causa dei bombardamenti delle truppe ucraine. Lo afferma Vladimir Rogov, rappresentante dell’amministrazione filorussa della regione. Lo riporta Ria Novosti pubblicando anche una foto postata dallo stesso politico sul suo canale Telegram. L’edificio, viene spiegato, è quello dove viene immagazzinato il carburante necessario per il funzionamento dei reattori.

Ucraina – Il sindaco di Mykolaiv: “Potenti esplosioni, cercate rifugio”

Potenti esplosioni ci sono state nel pomeriggio a Mykolaiv, nel sud dell’Ucraina. Lo ha annunciato su Telegram il sindaco Oleksandr Sienkovych. “Ci sono potenti esplosioni in città! – ha scritto il primo cittadino -. Tutti vadano nei rifugi immediatamente”.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)