Connect with us

Politica Napoli

“E’ morta Rosa Russo Iervolino”, la smentita della famiglia dell’ex sindaca di Napoli e prima donna a capo del Viminale

Pubblicato

il

Rosa Russo Iervolino

NAPOLI. “La notizia della morte della Iervolino è assolutamente infondata. Lo si apprende dai familiari che confermano che l’ex sindaco è a casa, serena e in salute”, fanno sapere in una nota. Questa mattina dopo il post di un ex consigliere comunale si era diffusa la notizia falsa del decesso dell’ex sindaco di Napoli dal 2001 al 2011.

Rosa Russo Iervolino

E’ stata parlamentare dal 1979 al 2001 tra la Camera dei deputati e il Senato della Repubblica, ricoprendo vari incarichi parlamentari, svolgendo il ruolo di Ministro per gli affari sociali dal 1987 al 1992, Ministro della pubblica istruzione dal 1992 al 1994 e Ministro dell’interno nel governo D’Alema I, la prima donna a capo del Viminale.

Sposata dal 26 ottobre 1964 con Vincenzo Russo, medico di Vasto (per rimanere vedova a soli 50 anni), con Aldo Moro suo testimone, ha avuto tre figli: Maria Cristina e Francesca.

Il bilancio come sindaco

Come punti di forza dei 10 anni ricoperti da sindaco di Napoli l’approvazione del Nuovo Piano Regolatore Generale, il nuovo sistema delle metropolitane, la riforma del decentramento e la scelta di difendere la gestione pubblica di alcuni servizi, in particolare dell’acqua, con interventi anche personali nel referendum contro la privatizzazione. Importante anche l’attività di estensione delle zone a traffico limitato e delle aree pedonalizzate.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)