Connect with us

economia

Energia, Istat: “Prezzi accelerano ad agosto: luce +135,9%, gas +62,5% su base annua”

Pubblicato

il

energia

ENERGIA. Accelerano ad agosto i prezzi degli energetici e in particolare di quelli non regolamentati sulla spinta dei prezzi dell’energia elettrica a mercato libero (che passano da +109,2% di luglio a +135,9%, su base annua; +20,5% sul mese) e a quelli del gas di città e gas naturale mercato libero (+22,8% su base mensile, +62,5% su base annua). Lo indica l’Istat. Questa dinamica è solo in parte compensata dal rallentamento dei prezzi del gasolio per mezzi di trasporto (da +30,9% a +18,2%, -9,2% il dato mensile), della benzina (da +22,3% a +8,8%; -10,4% da luglio) e del gasolio per riscaldamento (da +52,5% a +43,6%; -6,0% sul mese).

Energia – Inflazione ad agosto sale a 8,4%, top dal 1985

Inflazione ancora in salita. Secondo le stime preliminari dell’Istat, ad agosto l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (Nic), al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,8% su base mensile e dell’8,4% su base annua (da +7,9% del mese precedente). “Sono l’energia elettrica e il gas mercato libero che producono l’accelerazione dei prezzi dei beni energetici non regolamentati (in parte mitigata dal rallentamento di quelli dei carburanti) e che, con gli alimentari lavorati e i beni durevoli, spingono l’inflazione a un livello che non si registrava da dicembre 1985 (quando fu +8,8%)”, spiega l’Istat.

Dal caro energia al Carrello della spesa: ad agosto rincara del 9,7%

Secondo l’Istat, corrono anche i prezzi del cosiddetto carrello della spesa. Il costo dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona ad agosto cresce del 9,7% (dal precedente +9,1%), un aumento che non si osservava da giugno 1984. Rallentano invece i prodotti ad alta frequenza d’acquisto (da +8,7% a +7,8%).

Prezzi alla produzione dell’industria a luglio +36,9% su base annua

A luglio i prezzi alla produzione dell’industria aumentano del 5,0% su base mensile e del 36,9% su base annua (da +34,1% di giugno). L’Istat specifica che sul mercato interno i prezzi crescono del 6,5% rispetto a giugno e del 45,9% su base annua. “La crescita congiunturale si rafforza per effetto soprattutto dei forti rialzi dei prezzi di fornitura di energia elettrica e gas sul mercato interno. Su base annua, dopo il lieve rallentamento del mese precedente, i prezzi tornano ad accelerare”, commenta l’Istat.

Caro energia, le nuove misure con un nuovo decreto e non in dl aiuti

Un eventuale nuovo intervento dell’esecutivo contro il caro-energia non entrerà sotto forma di emendamento nel dl aiuti bis, ora all’esame delle commissioni Bilancio e Finanze del Senato, ma in un decreto che avrà vita autonoma. Lo riferiscono fonti di governo.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)