Connect with us

Senza categoria

ARRETRATI Assegno Unico, INPS è PRONTA: PAGAMENTI IN LAVORAZIONE! Le date da segnare sul calendario. Ecco quando arrivano i soldi

Pubblicato

il

assegno unico

ASSEGNO UNICO. Vediamo quali sono le tempistiche previste per i pagamentidell’assegno unico a settembre 2022. Parleremo di mensilità correnti, arretrati e integrazioni sull’Rdc.

L’INPS, da inizio anno, elabora i pagamenti in momenti precisi del mese. L’accredito degli arretrati, soprattutto quelli più recenti, viene inserito nei primi 10 giorni del mese, mentre la seconda metà è dedicata ai nuovi pagamenti con domanda.

Pagamenti assegno unico a settembre: date previste e probabili

Vediamo quando sono previsti i pagamenti dell’assegno unico a settembre 2022. La tabella di seguito mostra, in modo chiaro, come viene “diviso” il mese da parte dell’INPS.

Mensilità dell’assegno unico                                                                                             Date previste per il pagamento

  • Arretrati di agosto 2022                                                                                                     fra il 1° e il 10 settembre (ma bisogna attendere la pubblicazione di nuove date)
  • Pagamenti di settembre 2022                                                                                           fra il 12 e il 31 settembre (i pagamenti continuano fino all’ultimo giorno utile del mese e le date cambiano da persona a persona)
  • Pagamenti assegno unico su Rdc riferiti a luglio 2022                                                   Dopo il 27 settembre 2022 ed entro il 30 settembre 2022

Quelle appena mostrate, sono tempistiche di pagamento basate su quanto accaduto negli scorsi mesi.

Ci sono infatti molti casi che non rientrano in quelli appena elencati. Per esempio tutte quelle famiglie che devono compilare il modello Rdc-Com Au per sbloccare i pagamenti.

Si tratta di nuclei familiari dove ci sono figli diventati maggiorenni, dopo la domanda per ottenere il contributo economico, o che richiedono un nuovo conteggio dei figli a carico anche alla luce del reddito di cittadinanza. (TheWam)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)