Connect with us

scuola

Scuola, Bianchi assicura: “Risparmiare in altri ambiti. Gli orari non saranno soggetti a prezzi gas”

Published

on

Scuola

SCUOLA. “La scuola ha bisogno di una presenza chiara ed esplicita” ha detto il ministro commentando l’ipotesi di chiusure al sabato o di accorpamenti di orari al fine di risparmiare sul caro energia

Scuola – Il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi

Ospite a Radio Anch’io ha commentato l’ipotesi di adeguare gli orari scolastici ai prezzi del gas. “La scuola – ha dichiarato – deve essere l’ultima” a essere interessata da eventuali provvedimenti sui “problemi connessi al costo dell’energia”. Il ministro ha sottolineato che “la scuola ha bisogno di una presenza chiara ed esplicita e non soggetta agli andamenti del prezzo del gas”.  L’ipotesi paventata riguarderebbe chiusure delle scuole al sabato (con le attività che si svolgerebbero quindi in dad) o accorpamenti di orari per consumare meno energia negli istituti scolastici. “Stiamo investendo sui tempi prolungati, sui tempi pieni, stiamo dando risorse per le mense e per le palestre ma questo è un altro piano”, ha aggiunto il ministro.

Bianchi: “Risparmiare in altri ambiti”

“Il governo non ha mai affrontato questo tema”, ha precisato il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi, in merito alle ipotesi di una diversa organizzazione degli istituti scolastici per far fronte al caro-energia. “Ci sono altri ambiti dove si può e si deve risparmiare. La scuola deve essere lasciata nelle condizioni di lavorare al meglio”, ha concluso il ministro.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)