Connect with us

cronaca

Napoli, notte di paura a Fuorigrotta: colpi d’arma da fuoco esplosi nel quartiere

Pubblicato

il

Napoli

NAPOLI. Colpi di arma da fuoco sono stati esplosi stanotte a NAPOLI, nel quartiere Fuorigrotta. Verso le 3 i Carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Bagnoli, allertati dal 112, sono intervenuti in via Candia, all’altezza del civico 53, per una segnalazione di colpi d’arma da fuoco. Sul posto sono stati trovati e sequestrati 2 bossoli a salve. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri di Bagnoli.

Da Napoli a Gragnano, 13enne precipita dal balcone e muore. Aperta un’inchiesta

Gragnano. Un 13enne è caduto dalla finestra dell’appartamento in cui vive, al quarto piano di un palazzo di via Lemma, a Gragnano (NAPOLI). I carabinieri sono arrivati sul posto poco dopo le 11, quando il minore era riverso a terra. Il personale del 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso del ragazzo. Secondo una prima ricostruzione, fornita dai carabinieri, il minore si sarebbe sporto troppo nel tentativo di aggiustare il cavo dell’antenna tv per poi perdere l’equilibrio e cadere. L’autorità giudiziaria ha disposto il sequestro della salma.

I soccorsi

Quando i militari dell’Arma sono arrivati sul posto, il 13enne era riverso sull’asfalto: immediato l’intervento dei sanitari del 118, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del bambino, le cui generalità non sono ancora state rese note.

L’incidente a Gragnano – Il 13enne forse è caduto per sistemare l’antenna

Secondo una prima ricostruzione effettuata dai carabinieri intervenuti sul posto – che deve ancora per trovare riscontro nell’attività investigativa – pare che il 13enne si sia affacciato alla finestra dell’abitazione per mettere a posto il cavo dell’antenna: avrebbe così perso l’equilibrio, precipitando di sotto per svariate decine di metri. Sul luogo della tragedia è intervenuta anche la competente Autorità Giudiziaria, che ha disposto il sequestro della salma del bambino: nei prossimi giorni verrà effettuata l’autopsia, che chiarirà le precise cause della morte e la dinamica della tragedia occorsa al 13enne.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

 

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)