Connect with us

Usa

Usa, Biden attacca Trump: “Una minaccia per gli Stati Uniti, democrazia sotto attacco”

Pubblicato

il

Usa Biden attacca Trump

USA. Il presidente Joe Biden è entrato nel vivo della campagna elettorale che lo porterà alle elezioni di Mid-term, l’8 novembre, per il rinnovo del Congresso. E lo ha fatto con toni particolarmente duri dichiarando che la democrazia Usa deve essere difesa da Donald Trump e dalle le forze della destra estremista che vogliono riportare indietro i diritti acquisiti

Dall’edificio storico di Philadelphia, dove furono firmate la dichiarazione di indipendenza e la costituzione degli Stati Uniti, Joe Biden sferra un duro attacco contro Donald Trump in una prima televisiva che porterà alle elezioni di Mid-term. Dopo aver chiamato una settimana fa “semi-fascismo” il movimento che fa capo a Trump, Biden ha usato toni più sobri ma senza allontanarsi dal messaggio centrale: lui rappresenta la “barriera” tra la Democrazia e le “forze anti-democratiche” e Trump ha cambiato lo spirito dei Repubblicani.

“Non c’è spazio per la violenza e mai ci sarà”

Con toni grintosi, gli stessi usati per la prima volta in Maryland, il 25 agosto, Biden ha attaccato i Repubblicani dicendo che negli Stati Uniti “non c’è spazio per la violenza e mai ci sarà”. “Noi respingeremo la violenza – ha insistito – il Paese esiste solo se noi, come popolo, rispettiamo gli altri, solo se, come popolo, rispettiamo la Costituzione, le istituzioni, le differenze politiche.  Biden si è scusato per aver definito “fascisti” i trumpiani, ma ha rincarato le accuse, parlando di “eguaglianza e democrazia sotto attacco”, accusando di nuovo i Repubblicani di rappresentare una “minaccia per le fondamenta della repubblica”.

“Trump non riconosce la volontà del popolo”

Biden ha accusato gli avversari di seguire con “cieca obbedienza” Donald Trump, di “non riconoscere la volontà del popolo” e, in definitiva, di rappresentare una “minaccia per la democrazia”. Su questo punto il Presidente è tornato più volte nel suo intervento alla Independence Hall di Philadelphia. A sottolineare le sue parole con gli applausi circa trecento invitati, che hanno seguito il discorso dell’inquilino della Casa Bianca, protetto da un vetro trasparente a prova di proiettili. (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)