Connect with us

politica

Elezioni, Meloni: “Sono pronta a governare questa nazione”. Calenda: “Il Terzo Polo crescerà e cambierà lo scenario”

Published

on

elezioni

ELEZIONI. “Credo di essere pronta a governare questa nazione. La domanda è se gli italiani sono pronti a sperimentare un nuovo governo, che non rende conto a nessuno se non al popolo italiano”. Lo ha dichiarato la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, per la quale “i dati che dicono che Fratelli d’Italia potrebbe governare stanno creando molto nervosismo”. E aggiunge: “La sinistra ha paura di perdere un’egemonia di potere e di un’Italia meritocratica”. Alla Meloni replica a distanza il leader di Italia Viva, Matteo Renzi: “Vogliamo sfidare la sovranista Meloni all’elezione diretta del presidente della Commissione europea, perché l’Europa ha bisogno di democrazia e del nostro impegno”. Per Carlo Calenda, invece, il Terzo Polo “crescerà, prima e dopo le elezioni, e cambierà lo scenario politico italiano”.

Meloni: “Al governo gente preparata”

Noi metteremo gente preparata al governo: pensate all’Istruzione, prima c’era Azzolina, Noi puntiamo al merito”, ha sottolineato la leader di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, durante un comizio a Cagliari. ” La sinistra “non ha paura dell’egemonia culturale, loro hanno paura di perdere una egemonia di potere. Hanno paura di un’Italia meritocratica dove vai avanti non perché sei amico della persona giunta”, ha quindi aggiunto.

Calenda: Terzo polo crescerà e cambierà scenario politico

In questa giornata politica si registra anche l’apertura ufficiale della campagna elettorale del Terzo Polo a Milano. “È indubbio che (il Terzo polo, ndr) è una cosa che crescerà, prima e dopo le elezioni, e cambierà lo scenario politico italiano che ha bisogno di questo è non di una ripetizione continua di ‘politica contro'”, ha detto il leader di Azione, Carlo Calenda. A chi gli chiedeva di essere forse troppo ottimistico nel definirsi il Terzo polo quando nei sondaggi molte forze politiche sono al di sopra, Calenda ha risposto: “Non me ne può fregà de meno, non so se è chiaro. Abbiamo iniziato a Roma al 5% e abbiamo finito al 20%; tutta questa roba qua è rumore di sottofondo, non c’entra niente con il fare politica”.

Lupi: “Noi Moderati dà fastidio a molti nel centrodestra”

“Vedo che la lista di Noi Moderati all’interno della coalizione di centrodestra dà fastidio a molti”. Lo ha detto il leader della formazione, Maurizio Lupi, aggiungendo: “Per un mese abbiamo avuto la comunicazione che il centrodestra è fatto di tre proposte politiche. Poi si sono accorti che è fatto di quattro proposte politiche. Insomma noi non rincorriamo nessuno, ma vogliamo solo dire che senza di noi non si governa”.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)