Connect with us

mondo

Isis, attentato kamikaze davanti ad ambasciata russa a Kabul: le vittime sono sei

Pubblicato

il

Afghanistan attentato Isis

AFGHANISTAN. Le vittime sono sei: 2 dipendenti della missione diplomatica e 4 cittadini afghani.  Secondo fonti della sicurezza locale l’attentatore “voleva farsi esplodere tra la folla in fila per ottenere un visto” davanti all’ambasciata russa, “ma ucciso dalle guardie prima di arrivare al proprio obiettivo, gli spari hanno causato l’esplosione”. L’Isis ha rivendicato l’attentato suicida

Afghanistan – Isis attentato Kamikaze

Un attentato kamikaze è avvenuto stamattina davanti all’ambasciata russa di Kabul in Afghanistan nel momento in cui un diplomatico russo è uscito per annunciare i nomi dei richiedenti il visto. Lo riferisce l’agenzia russa Ria Novosti.

Le vittime sono 6, e non 25 come riferito in un primo momento. Secondo il portavoce della Sicurezza della capitale afghana, Khalid Zadran, il kamikaze voleva farsi esplodere tra la folla in fila per ottenere un visto, ma ucciso dalle guardie prima di arrivare all’obiettivo.

Gli spari hanno provocato l’esplosione uccidendo 6 persone: 2 dipendenti della missione diplomatica e 4 cittadini afghani. Un portavoce del ministero dell’Interno conferma in un tweet la morte dei 2 dipendenti dell’ambasciata e aggiunge che “4 compagni civili” uccisi e “diversi altri feriti”.

Afghanistan – Attentato rivendicato dall’Isis

In tarda serata l’Isis ha rivendicato l’attentato suicida contro l’ambasciata. Il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, ha detto che sono state prese misure immediate per aumentare la sicurezza dell’ambasciata, situata su una delle strade principali di Kabul e che conduce al palazzo del Parlamento.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)