Connect with us

Elezioni 2022

“Votaci per non vederla più”. Polemica a Firenze sul video del consigliere leghista contro una rom

Published

on

Firenze

FIRENZE. E’ polemica per un video-selfie contro la comunità rom girato e postato dal consigliere di quartiere della Lega, Alessio Di Giulio, nel centro di Firenze. Nel filmato Di Giulio inquadra alle sue spalle una donna intenta a mendicare che indossa vestiti tipici rom e sinti dicendo: “Il 25 settembre vota Lega per non vederla mai più”.

Firenze, il video choc della Lega – La donna inizialmente saluta, poi risponde:

“No, non dire così”, e lui ripete la sua frase. Numerose le polemiche sui social contro il video, che è stato poi rimosso. Di Giulio nel post che accompagnava il filmato ha riportato anche l’articolo della codice penale che punisce l’accattonaggio molesto.

E’ così che il consigliere del Quartiere 3 di Firenze per la Lega, Alessio Di Giulio, ha fatto propaganda al suo partito. L’uomo ha pubblicato il video sulla sua pagina. Inevitabilmente, la bufera di polemiche sui social si è scatenata immediatamente, al punto che il video ad un certo punto è stato rimosso dalla piattaforma. Ciò, comunque, non è stato sufficiente a salvare Di Giulio dalla – più che meritata – gogna mediatica.

Nel video si vede in primo piano il consigliere leghista camminare per le strade di Firenze. A pochi passi da lui, una donna, vestita secondo lo stile tipico della cultura rom e intenta a mendicare. Di Giulio urla: “25 settembre. Vota Lega per non vederla mai più“. La donna cerca una timida difesa: “Non dire così“. E il consigliere del Carroccio con tono di voce ancora più alto ripete: “25 settembre, vota Lega in modo che lei a Firenze non ci sia più“. Dopo qualche ora dalla pubblicazione del post, evidentemente xenofobo e discriminatorio, il consigliere ha voluto rafforzare il messaggio. Ha, quindi, aggiunto in descrizione l’articolo del codice penale che punisce il reato di “accattonaggio molesto”. Alla fine, nel momento in cui scriviamo, il video, commentato e rilanciato da molti, non risulta più disponibile.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)