Connect with us

Senza categoria

INPS, LA NOTIZIA INASPETTATA: c’è un documento da presentare entro il 15 settembre. Senza quello salta tutto, ATTENZIONE A QUESTO

Pubblicato

il

INPS

Il 15 settembre è la data ultima entro cui preoccuparsi di presentare un documento per la pensione: di che si tratta

Inps, ecco il documento da presentare

C’è una data entro la quale va presentato assolutamente un documento per evitare che la pensione salti. La data è il 15 settembre e il documento è il Modello Red. L’Inps ha spiegato questo nel messaggio ai pensionati tempo fa per far sì che si mettano in regola con tutti gli obblighi di legge. Si tratta in particolari di chi percepisce pensioni integrate al minimo, sociali o ai superstiti.

Ma anche di tutte le prestazioni che dipendono da redditi diversi da quelli della pensione. Sono prestazione per cui l’Inps chiede di conoscere i redditi percepiti per mantenere attivo il pagamento della pensione.

Per questa tipologia di pensioni l’Istituto ha già attuato alcune trattenute nei mesi di agosto e settembre, ma da ottobre si rischia proprio la sospensione.  Tutti i pensionati coinvolti hanno già avuto a tempo debito una raccomandata.

Se entro il 15 settembre non si provvede ad inviare il Modello Red, l’Inps provvederà dapprima a sospendere l’assegno e poi arriverà alla revoca definitiva. Attenzione perché si arriverà anche al recupero degli eventuali indebiti corrisposti, compresi i ratei di tredicesima. Di norma la data di scadenza del modello Red è l’1 marzo di ogni anno, ma quest’anno c’è stato uno slittamento a causa del perdurare dello stato di emergenza nazionale.

Non tutti i pensionati devono però presentare il modello Red. Ad essere esentati sono coloro che non hanno percepito redditi e tutti quelli che presentano modello 730 all’Agenzia delle Entrate. Il modello può essere presentato direttamente all’Inps attraverso il sito ufficiale.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)