Connect with us

cronaca

Diamanti dei vip, tra le vittime anche Vasco Rossi: “Io truffato per due milioni e mezzo di euro”

Pubblicato

il

Vasco Rossi

DIAMANTI DEI VIP. A cadere in una delle tante maxi truffe dei “diamanti dei vip”, c’è anche la rockstar Vasco Rossi. Il cantante ha investito dal 2009 due milioni e mezzo di euro in pietre preziose. Ma quando le ha fatte stimare – secondo quanto riporta La Repubblica – avrebbe avuto la spiacevole sorpresa: una valutazione di soli 360 mila euro. E nel 2019, dopo aver letto le notizie dei vari processi in corso su casi fotocopia, ha deciso di presentare denuncia. Tra chi avrebbe proposto il “super affare” al rocker ci sarebbero anche dei funzionari di una banca di Zocca, sua città d’origine: “Ci si sente a casa e al sicuro tra persone che si rispettano e aiutano”, si sfoga così il Komandante nell’esposto.

La testimonianza del rocker

Nella denuncia depositata nel maggio 2019, secondo quanto rivela il quotidiano romano, il cantante ha riassunto la truffa subita dieci anni prima. Una banca di Verona e una filiale di Zocca, tramite un direttore di filiale, nel 2009, gli propongono – secondo quanto lo stesso Vasco Rossi ha raccontato alle forze dell’ordine – (e per lui alla persona che si occupa dei suoi investimenti) di effettuare un investimento in diamanti tramite una società specializzata”. E i funzionari in questione avrebbero prospettato al cantante “ottime opportunità di guadagni”.

Gli investimenti

Per questo il rocker decide “di investire in tale operazione”. Il 17 luglio 2009, infatti, fa il primo versamento di oltre un milione di euro “per l’acquisto di 54 diamanti”. I referenti della banca gli dicono che il finanziamento sta andando bene e, così, Vasco decide di procedere a una seconda operazione. Il 18 febbraio 2010 investe ancora: 500 mila euro, come prezzo per l’acquisto di 27 diamanti. Gli acquisti sembrano andare a gonfie vele e il 14 ottobre 2010 Vasco compra altri 47 diamanti per circa un milione di euro.

“L’opportunità veniva presentata da un canale di vendita ritenuto altamente affidabile”, denuncia il cantante, dopo aver avuto notizia delle varie truffe dei diamanti che vede centinaia di persone a processo e numerosi vip tra le vittime. Ma quando provvede a far stimare i diamanti ottiene “una valutazione di 360mila euro, a fronte di un importo complessivo investito di 2.563.981 euro, che a detta dell’andamento di mercato richiamato dal personale della Bpv veniva indicato ad ottobre 2016 in 3.268.420 euro”, conclude la querela.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)