Connect with us

cronaca

Ha un malore improvviso, Valerio muore a 26 anni. Tra pochi giorni si sarebbe dovuto sposare: “Sepolto con l’abito da sposo”

Published

on

Era tutto pronto per il matrimonio che lo avrebbe unito formalmente alla compagna e madre della sua figlioletta di un anno ma un tragico destino ha voluto per lui che tutto si fermasse improvvisamente e per sempre a pochi giorni dalle nozze. Valerio Troisio, giovane salentino di 26 anni, è morto improvvisamente a causa di un malore che lo ha colpito in casa nelle scorse ore.

L’improvvisa e inattesa notizia ha scosso tutta la comunità di Collepasso, in provincia di Lecce, dove l’uomo viveva, e quella di Taurisano, di cui era originario. La tragedia nella serata di mercoledì, dopo cena. Il ventiseienne aveva anche giocato a calcetto con gli amici e non aveva dato alcun segnale di sofferenza. Del resto pare non soffrisse di nessuna particolare patologia.

Tornato a casa, aveva cenato con la futura moglie Debora e poi si era adagiato sul divano. Il malore improvviso lo ha colpito così mentre si rilassava tra le mura domestiche. Valerio ha cominciato a sentirsi male e in pochi attimi ha perso i sensi.

La prima a soccorrerlo è stata proprio la compagna che ha chiamato il 118 e il padre e in attesa dei soccorsi gli avrebbe praticato le prime manovre rianimatorie guidata via telefono dal personale sanitario. Quando i soccorritori medici sono giunti nell’abitazione, con ambulanza e automedica, hanno provato a lungo a rianimarlo ma alla fine si son dovuti arrendere e dichiararne il decesso sul posto.

Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i Carabinieri ma, su disposizione del PM di turno, la salma è stata subito riconsegnata alla famiglia. La famiglia del giovane, che si apprestava a celebrare il matrimonio, fissato per il prossimo 24 settembre, dovrà invece ora celebrare un funerale. L’ultimo saluto al 26enne venerdì 9 settembre alle 16.30 nella parrocchia SS Martiti di Taurisano. Valerio Troisio sarà sepolto con l’abito scelto per il matrimonio che aveva ritirato con la compagna appena pochi giorni fa.

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)