Connect with us

Senza categoria

Reddito di Cittadinanza, CAMBIERA’ TUTTO: a breve scatterà la nuova decisione. Cosa sta accadendo e le ultimissime

Pubblicato

il

reddito di cittadinanza

Il reddito di cittadinanza è al centro del dibattito politico in vista delle lezioni del prossimo 25 settembre. Lo strumento di lotta alla povertà non rientra tra le politiche che dovrebbe mettere in campo il presunto nuovo parlamento e governo che dovrebbero nascere stando ai sondaggi di questo momento.

Intanto, seppur con molto ritardo, i comuni iniziano lentamente a mettere in campo le iniziative per coinvolgere i percettori del reddito di cittadinanza residenti. Infatti, la normativa del reddito prevede la possibilità per le amministrazioni comunali di coinvolgere i percettori del reddito residenti nel comune ore di lavoro a favore della comunità.

Napoli, approvati i progetti per i percettori del reddito

I percettori, infatti, sono poi obbligati a dare disponibilità al servizio proposto dall’amministrazione comunale salvo la revoca del sussidio. Lo strumento è poi utile anche per scovare i percettori che lavorano nell’ombra. Infatti, la disponibilità prevista dalla normativa è di  8 ore settimanali, aumentabili fino a 16.

Una delle città in cui la povertà è piuttosto diffusa e i percettori superano le 200.000 unità è Napoli. Per la città l’amministrazione comunale ha preparato dei progetti per i percettori del reddito di cittadinanza. Si chiamano Puc, Progetti utili per la collettività. Infatti, nell’ambito dei “patti per il lavoro” previsti per i beneficiari del reddito di cittadinanza, costoro sono obbligati a svolgere “Progetti Utili alla Collettività”.

Il Comune di Napoli ha appena approvato 6 Puc per la città e per i percettori del reddito di cittadinanza che saranno, quindi convocati. I progetti approvati sono i seguenti:

  • Basket 4 people, Associazione Darefuturo Onlus;
  • O.I. (Nessun Ostacolo Insieme), Associazione Progetto Pace ODV;
  • La giustizia senza sbarre, Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna (U.I.E.P.E.);
  • d.C. (Ripartiamo dal centro), Associazione Culturale Callysto Arts
  • Fratello studio, sorella scuola, Associazione “Una Voce per Padre Pio”
  • Non sei solo, Associazione Mediterranea.

Tra le diverse attività in questi progetti i percettori potranno essere adoperati come allenatori, tecnici di suono e luci a teatro, cura verde pubblico. Fonte: Consumatore.com

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)