Connect with us

cronaca

Schianto mortale in strada, Massimo non ce l’ha fatta: aveva 22 anni. Stava tornando a casa dopo il lavoro

Pubblicato

il

sardegna

BOLOTANA (SARDEGNA). Ennesima tragedia in Sardegna. Massimo Uda, 22enne, è morto nella serata di ieri dopo essere rimasto coinvolto in un drammatico scontro frontale avvenuto tra la sua Ford Fiesta e un furgone Iveco Daily. Stava rientrando a casa per cena dopo una giornata trascorsa sul posto di lavoro.

A causare l’incidente, avvenuto poco dopo le 18 all’altezza del bivio per Silanus, potrebbe essere stata una manovra azzardata.

Sul posto sono tempestivamente intervenuti i soccorsi, ma per il giovane di Bolotana non c’è stato niente da fare. In seguito allo schianto era stato sbalzato dall’abitacolo dell’auto atterrando rovinosamente sull’asfalto. Illeso, invece, l’autista del furgone. Sul posto il 118 , i vigili del fuoco e le forze dell’ordine per i rilievi e le indagini sulla dinamica.

La notizia della scomparsa di Massimo Uda è stata accolta con profondo dolore dalla comunità bolotanese, dove il giovane era conosciuto e stimato. Tanti i messaggi di cordoglio comparsi in queste ore sul profilo Facebook del 22enne.

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)