Connect with us

Senza categoria

INPS, arrivano i soldi della ricarica più l’assegno! La comunicazione ufficiale, ECCO DATE E ORARI

Pubblicato

il

bonus

Giunti alle soglie della metà del mese, è tempo di fare un primo aggiornamento in tema di pagamenti delle prestazioni gestite da INPS.

Com’è noto il calendario dei pagamenti conosce date relativamente fisse ed altre più o meno attese nel periodo ma ignote nei giorni. Oltretutto non mancano le varie ed eventuali dovute alle esigenze di calendario o alle cause più diverse. Si pensi agli scioperi (tipo quello dello scorso 9 e 10 settembre), ai disservizi informatici, etc.

Vediamo dunque cosa ci aspetta da qui ai prossimi giorni. Anticipiamo solo che a stretto giro arrivano i soldi della ricarica più l’assegno INPS alle famiglie.

Un pagamento INPS atteso già a inizio settimana

Nei giorni scorsi sono arrivati le indennità di disoccupazione per i titolari di NASPI e DIS-COLL. È l’indennità mensile voluta dal legislatore a favore dei disoccupati involontari che ne fanno domanda. I soldi arrivano il mese dopo a quello di competenza e dura in base al numero di contributi versati, fino ad un massimo di 24 mesi.

Ora, a partire da martedì 13 arriveranno anche i 100 euro del trattamento integrativo sulla NASPI. Si tratta dell’ex Bonus Renzi, per intenderci, in anticipo rispetto al periodo canonico di pagamento (intorno al 18-22 del mese).

Conto alla rovescia per l’assegno unico

Sempre per martedì 13 sono attesi i primi assegni alle famiglie con figli a carico. Stiamo parlando dell’assegno unico universale (AUU) e il riferimento è ai percettori su domanda, quindi non l’integrazione su RdC. Quest’ultima, com’è noto, di solito arriva a fine mese, dopo l’accredito della ricarica ordinaria.

L’AUU (su domanda) in arrivo a partire da domani riguarda la competenza del mese di settembre. Inoltre precisiamo che sono uscite anche altre date di pagamento per questa e gli inizi della prossima settimana (19 e 20). Meglio controllare il fascicolo previdenziale INPS perché in questi giorni arrivano i soldi a sostegno delle famiglie.

Arrivano i soldi della ricarica più l’assegno INPS alle famiglie con figli

Infine da giovedì 15 ci attendiamo il flusso di pagamenti su reddito e pensione di cittadinanza (RdC e PdC). Il riferimento è alla ricarica c.d. speciale di metà mese, cioè chi ha fatto domanda di rinnovo o l’ha presentata per la prima volta ad agosto o prima. Infatti, per espletare i controlli preventivi sui dati reddituali, sulla residenza, sui reati, etc. potrebbe volerci più tempo del canonico mese di attesa.

Inoltre sempre da metà settembre in poi dovremmo assistere anche a una nuova ondata di pagamenti di arretrati di AUU su RdC. Cioè sono attese le integrazioni sul reddito di cittadinanza le cui mensilità riguardano i primi mesi dell’anno, da marzo a luglio per intenderci.

Infine ricordiamo che non necessariamente il percettore (o un componente del nucleo) che trova lavoro perde il diritto al RdC. Fonte: Proiezioni di Borsa
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)