Connect with us

Elezioni 2022

Elezioni 2022, soldi dalla Russia ai partiti, Salvini: “Fake news”. I Paesi coinvolti sarebbero 24

Pubblicato

il

Elezioni

ELEZIONI 2022. Non lesina risposte Salvini alle domande sulle notizie basate su informazioni dell’intelligence Usa, secondo cui la Russia avrebbe finanziato partiti di altri paesi con 300 milioni di dollari dal 2014. Il leader del Carroccio ribatte con la consueta risolutezza: “Mai preso né chiesto soldi. L’unica cosa che portai da Mosca fu Masha e Orso”

Soldi elargiti dalla Russia ai partiti stranieri? “Mai chiesti e mai presi soldi, rubli, euro, dinari, dollari dalla Russia, l’unica cosa che portai a casa da Mosca quando andai per lavoro fu per mia figlia un pericoloso e sovversivo personaggio dei cartoni, Masha e Orso. Strano che ogni volta, a dieci giorni dal voto, arrivino queste fake news: sono anni che ci sono indagini aperte, non è mai stato trovato nulla perché non c’è nulla.

Elezioni 2022 – Deve intervenire il Copasir?

Facciano quello che vogliono, approfondiscano, chiedano. Io non ho mai preso un rublo, chi aiuta la Lega lo fa in Italia”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a Rtl. “Mi sembra che qualcuno soprattutto a sinistra usi questa storia per non parlare di Italia, italiani, bollette, cartelle esattoriali e lavoro. Chi aiuta la Lega lo fa in Italia, in modo trasparente e spontaneo”.

Le strategie adottate dalla Russia

Secondo il rapporto degli 007 americani la Russia ha finanziato con 300 milioni di dollari partiti politici e candidati in oltre 20 Paesi. Il documento è firmato dal segretario di Stato Antony Blinken e si basa su informazioni di intelligence relative alle strategie attuate per creare una rete di consenso e sostegno attorno a Mosca. Nel documento non sono citati espressamente gli obiettivi russi, ma dimostra che gli Stati Uniti stanno fornendo informazioni classificate a singoli paesi specifici.

Secondo il Washington Post, un membro dell’amministrazione Usa ha evidenziato che il presidente russo Vladimir Putin ha speso somme ingenti “nel tentativo di manipolare le democrazie dall’interno”. L’ambasciata russa a Washington non ha rilasciato commenti. Sotto i riflettori, anche, le attività russe in Ucraina: la fonte consultata dal quotidiano non ha chiarito quanto denaro Mosca abbia speso nel Paese guidato dal presidente Volodymyr Zelensky e invaso a febbraio dalle forze russe. (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)