Connect with us

Elezioni 2022

Elezioni, Calenda: “Meloni non governerà, il futuro è Draghi”. E anche Berlusconi sminuisce la leader di FdI: “Ogni partito del centrodestra ha il suo capo”

Published

on

Elezioni Calenda Meloni

ELEZIONI 2022. “Dobbiamo essere consapevoli che se non ci sono coalizioni di governo possiamo votare Giorgia Meloni, ma non governerà, né tanto meno la sinistra, che dovrebbe allearsi con i 5 Stelle”. Lo afferma il leader di Azione, Carlo Calenda, precisando che alle elezioni del 25 settembre “l’unica soluzione seria è votare il Terzo polo e cercare di tenere Mario Draghi lì dov’è”. Per il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, “occorre a tutti i costi bloccare subito questa ondata di aumenti, ma non possiamo fare nuovo debito”. Il ministro Luigi Di Maio: “La priorità di Impegno civico è tagliare le bollette”.

Pensioni, Calenda: “Uscite anticipate per lavori usuranti”

“Chi non può lavorare mantiene il reddito di cittadinanza, chi può lavorare viene preso in carica dalle agenzie private che lo forma e poi gli si offre un lavoro, pagato almeno 9 euro l’ora. Se si rifiutano le offerte di lavoro, si perde il reddito”. E’ una delle ricette di Carlo Calenda, che si è soffermato anche sul tema delle pensioni ricordando che la spesa per questo settore vale la spesa per istruzione e sanità messe insieme. L’unica via per creare un sistema più equo, secondo il leader di Azione, sarebbe quella di una ridistribuzione della spesa pensionistica prevedendo uscite anticipate per i lavori usuranti.

Calenda a Letta: non voglio cancellare Pd.Chi proponete per Chigi?

“Il nostro obiettivo non è cancellare il Pd. Giusto avere un partito socialdemocratico e uno liberale, popolare e riformista. Penso che inseguire il M5s con proposte e toni sempre più populisti sia un errore. Ma sono fatti tuoi”. Lo afferma in un tweet il segretario di Azione Carlo Calenda rispondendo alle affermazioni del segretario del Pd Enrico Letta. “Per quanto riguarda Draghi: ad oggi non conosciamo quale sia la posizione del Pd su eventuali coalizioni di governo e la guida dell’esecutivo che proponete agli italiani. Prova a chiarire questo. Altrimenti come fai a chiedere i voti? Per cosa li chiedi? Buone cose”, conclude Calenda in un altro tweet.

Letta: irreparabile scelta Conte far cadere Draghi

“Conte nel momento clou ha fatto cadere Draghi, una scelta di irresponsabilità irreparabile”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, intervistato a “Dialoghi sul Futuro”, il format on line de Il Foglio e Utopia.

Letta: obiettivo M5s e Calenda è cancellarci

“C’è stata la volontà di due leader, Conte e Calenda, di andare da soli, perché hanno immaginato di contrastare la difficoltà che avevano con un ritorno alla purezza originaria. Hanno noi come obiettivo, perché il loro obiettivo non è vincere le elezioni col centrodestra ma cancellarci o toglierci lo spazio politico che abbiamo. Stiamo combattendo una battaglia doppia e impegnativa. Rilanciamo la nostra leadership nell’elettorato progressista”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, intervistato a “Dialoghi sul Futuro”, il format on line de Il Foglio e Utopia.

Conte: alleanza Pd nei territori? Discuteremo caso per caso

“D’ora in poi qualsiasi nuova prospettiva di coalizione col Pd sicuramente andrà discussa sui territori, caso per caso, perché dopo quello che è successo non rimarremo indifferenti”. Lo ha detto il leader del M5S a Brindisi rispondendo a chi gli chiedeva delle alleanze sui territori. Quanto alla collaborazione in Puglia, dove il M5S esprime anche un assessore nella Giunta di centrosinistra guidata da Emiliano, Conte ha detto: “Quando si prendono degli impegni dei cittadini si mantengono. Le amministrazioni in corso che stanno lavorando bene non si toccano”.

Letta: “Draghi ancora premier? Non lucro su di lui come Renzi e Calenda”

Per il Pd Mario Draghi dovrebbe continuare a fare il premier? “Non sono come Calenda e Renzi che usano Draghi per lucrare uno 0,5% in più, ho troppo rispetto per lui, per l’enorme risorsa che è per il Paese, per usarlo così, dico che siamo stati noi del Pd il partito più serio e lineare rispetto all’azione del governo Draghi e vedremo quali forme e modi saranno possibili” dopo il voto degli italiani del 25 settembre. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta.

Elezioni 2022 – Berlusconi diminuisce Meloni

Meloni leader del centrodestra come lo fu Silvio Berlusconi a suo tempo del Pdl? «Non capisco il paragone: il Pdl era un solo partito e aveva quindi un Presidente. Oggi abbiamo partiti diversi, ognuno con il proprio leader». Lo chiarisce il presidente di Forza Italia in una intervista a La Stampa. Berlusconi non vede con favore una bicamerale per le riforme né il ricorso a nuovo debito. «Il fatto che uno strumento non abbia funzionato in passato – rileva riferendosi alla proposta di Meloni – non significa che non possa funzionare in futuro. Però non mi appassiono ai metodi. Quello che importa è che nella prossima legislatura possa realizzarsi la Repubblica Presidenziale. Capisco che la sola idea terrorizzi il Pd, essendo abituati da 11 anni a governare senza mai aver vinto le elezioni».

sui rapporti con Matteo Salvini e Giorgia Meloni. «I miei rapporti sono eccellenti con entrambi – assicura Berlusconi – ma non faremo gruppi comuni con nessuno. Non avrebbe nessuna logica, siamo alleati leali ma abbiamo storie diverse, culture politiche diverse, elettori diversi» (Ildubbio)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Elezioni 2022

Elezioni, Meloni a Milano: prima uscita pubblica dopo voto. Possibile incontro con Berlusconi

Published

on

Elezioni Gorgia Meloni

ELEZIONI 2022. La leader di FdI al lavoro. Oggi prima uscita a Milano, continuano le trattative. Salvini vede Berlusconi. Mentre nel Pd Letta prepara il congresso. “Di fronte a questa una crisi epocale serve una risposta immediata a livello Ue e compattezza di tutte le forze politiche”, ha detto Meloni parlando di energia

Nuovo governo, continuano le trattative. Salvini vede Berlusconi. Mentre nel Pd Letta prepara il congresso mettendo in discussione tutto, dal nome alle alleanze. ”Putin dimostra ancora una volta la sua visione neo imperialista di stampo sovietico che minaccia la sicurezza dell’intero continente europeo. Questa ulteriore violazione delle regole di convivenza tra Nazioni da parte della Russia conferma la necessità di compattezza e unità delle democrazie occidentali”. Lo sottolinea Giorgia Meloni, leader di Fdi, in una nota diffusa dal partito.

“Di fronte a questa una crisi epocale serve una risposta immediata a livello Ue e compattezza di tutte le forze politiche”, ha detto ancora Meloni. Enrico Letta scrive una lettera agli iscritti e alle iscritte sul Congresso Costituente del Nuovo Pd. “Apertura, opposizione, nuova vita”. Conclusosi un “cordiale incontro” tra Matteo Salvini e Silvio Berlusconi ad Arcore. In una nota congiunta di Forza Italia e Lega: “è stata ribadita la massima comunità d’intenti con Giorgia Meloni”.

Elezioni – Meloni sceglie Milano per prima uscita dopo voto, atteso incontro con Berlusconi

Giorgia Meloni sceglie Milano per la sua prima uscita pubblica dopo il voto. Domani interverrà, a mezzogiorno, per un saluto al Villaggio Coldiretti a Milano e sarà l’occasione per rompere il silenzio che si è imposta in questi giorni post elettorali. Non è escluso che in occasione della sua puntata nel capoluogo lombardo possa fare un salto ad Arcore (o in ‘campo neutro’) per un colloquio con Silvio Berlusconi che oggi a Villa San Martino ha visto Matteo Salvini.

Elezioni – La leader di via della Scrofa ‘riparte’ proprio da Milano

La città che ha scelto per la Conferenza programmatica del partito e che di fatto segnò l’inizio della sua marcia verso palazzo Chigi. Anche oggi Meloni ha fatto una vera e propria full immersion nei suoi uffici di Montecitorio dove ha incontrato i suoi più stretti collaboratori. Tra gli altri, ha visto i capigruppo Francesco Lollobrigida e Luca Ciriani, Ignazio La Russa, Giovanbattista Fazzolari e l’eurodeputato e copresidente dell’Ecr, Raffaele Fitto, indicato tra i papabili per il ministero degli Affari europei.
Intanto è stata ufficialmente convocata per lunedì 10 ottobre alle 11, nell’Aula dei gruppi parlamentari di Montecitorio, l’Assemblea degli eletti nelle liste di Fdi di Camera e Senato.

<

div>

Berlusconi: “Non credo nei tecnici puri”

<

div>No ai tecnici puri, Forza Italia sia considerata al pari della Lega nella compagine di governo, Draghi un patrimonio del Paese, con tutte le carte in regola per un ruolo internazionale. Silvio Berlusconi parla con la Stampa, e commentando il suo incontro dei giorni scorsi con la premier in pectore dice di averla trovata ‘prudente ed equilibrata’. Dice che il suo partito non ha perso voti a favore di altri, e sul nuovo esecutivo spiega che dovrà prevalere la qualità, prima ancora della rappresentatività. Quanto all’atteggiamento verso la Russia, sottolinea che la linea dovrà essere esattamente quella del governo precedente. (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Continue Reading

Elezioni 2022

Oggi Consiglio Europeo su Energia. Meloni: “Risposta Ue sia compatta”

Published

on

Meloni

ELEZIONI. Contatti nella giornata di ieri tra la leader di Fdi Giorgia Meloni e il premier Mario Draghi in vista dell’atteso Consiglio europeo dei ministri dell’Energia in programma oggi a Bruxelles. . In vista del nuovo Governo intanto, resta forte il pressing di Salvini sul Viminale

Oggi l’atteso Consiglio europeo sull’energia

“Di fronte a questa una crisi epocale serve una risposta immediata a livello Ue e compattezza di tutte le forze politiche”, afferma Giorgia Meloni. Per l’Italia stangata sulle bollette della luce, con l’Arera che annuncia un aumento del 59%: +1.300 euro l’anno a famiglia. In vista del nuovo governo, resta forte il pressing di Salvini sul Viminale. Maroni candida Zaia alla guida della Lega, ma il governatore si sfila.  Mosca avverte l’Italia: ‘Rapporti Mosca-Roma? Dipenderanno dal governo”. La Casa Bianca: “Rispettiamo la scelta democratica degli italiani”.

Elezioni Meloni – Casa Bianca: rispettiamo scelta democratica degli italiani

“Dopo le recenti elezioni, l’Italia è nella fase di formare un governo. Come abbiamo detto, rispettiamo la scelta democratica del popolo italiano. Gli Usa sono pronti e impazienti di lavorare col nuovo governo che emerge dal processo elettorale e di continuare a lavorare insieme come alleati per far avanzare o nostri obiettivi e interessi comuni”: così un portavoce della Casa Bianca ha risposto alla richiesta dell’ANSA di un chiarimento sul monito di Joe Biden sulle elezioni italiane.

Energia, contatti tra Meloni e Draghi

Contatti nella giornata di ieri tra la leader di Fdi Giorgia Meloni e il premier Mario Draghi in vista del Consiglio europeo dei ministri dell’Energia, in programma domani a Bruxelles
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Continue Reading

Elezioni 2022

Biden: “Viste le elezioni in Italia, non si può essere ottimisti”

Published

on

Ucraina Biden

ELEZIONI. Il presidente degli Stati Uniti ha commentato l’esito del voto del 25 settembre durante un ricevimento della Democratic Governors Association, lanciando un monito sul destino della democrazia. Le sue parole sono state riportate su Twitter dalla corrispondente dalla Casa Bianca dell’Associated Press, Seung Min Kim, e poi confermate dal giornalista di Yahoo News Alexander Nazaryan.

Avete appena visto cosa è accaduto in Italia in quelle elezioni. Vedrete cosa accadrà nel mondo. La ragione per cui mi preoccupo di dire questo è che non potete essere ottimisti neppure su cosa accadrà qui”. Sono destinate a far discutere le parole che Joe Biden ha pronunciato a un evento di raccolta fondi del partito, mentre lanciava un monito sul destino della democrazia, e riferite dal pool di giornalisti a seguito del presidente degli Stati Uniti

Le dichiarazioni di Biden riferite dai giornalisti

Biden ha parlato a braccio a un ricevimento della Democratic Governors Association, commentando i risultati delle elezioni del 25 settembre. La prima a riportare le sue parole, su Twitter, è stata la corrispondente dalla Casa Bianca dell’Associated Press, Seung Min Kim. Poi la dichiarazione è stata confermata dal giornalista del pool della Casa Bianca Alexander Nazaryan, corrispondente di Yahoo News. (skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Continue Reading
Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

Trending

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)