Connect with us

Senza categoria

Bolzano, punto da una vespa, muore cuoco di 39 anni: dopo tre settimane

Published

on

vespa

BOLZANO. Dramma a Bolzano. Quasi tre settimane dopo essere stato punto da una vespa, un altoatesino di 39 anni è deceduto all’ospedale di Bolzano a causa di una reazione allergica.

Il fatto – scrive il quotidiano Dolomiten – è avvenuto lo scorso 31 agosto mentre il cuoco Armin Hochrainer stava lavorando nella cucina di un albergo a 4 stelle in Val Ridanna.

A causa dello shock anafilattico ha perso i sensi, crollando per terra. I colleghi di lavoro hanno prestato i primi soccorsi. Il 39enne è stato trasportato in elicottero in ospedale a Bolzano dove però non si è mai ripreso. E’ deceduto l’altra notte.

Da Bolzano a Napoli, muore davanti all’ospedale tra le braccia del marito prima di essere visitata

Napoli. La polizia, su indicazione della Procura di Napoli, ha sequestrato la salma di una donna di 53 anni morta ieri davanti all’ospedale San Giovanni Bosco in circostanze ancora da chiarire del tutto.

La donna aveva perso i sensi a casa e il marito intorno alle 22 l’ha portata da Afragola all’ospedale della zona Nord di Napoli, convinto che ci fosse ancora il pronto soccorso. Quando e’ arrivato ha trovato chiuso, perche’ l’ospedale non ha piu’ il presidio di pronto intervento.

Durante la pandemia la struttura e’ stata convertita infatti in Covid hospital, e poi ha ripreso a funzionare con prestazioni sanitarie ordinarie da aprile del 2022. Ma il pronto soccorso, riferimento per tutta la popolosa zona Nord della citta’ e della provincia, non e’ stato ancora riaperto.

E’ arrivata cosi’ un’ambulanza del 118, ma, nonostante l’intervento tempestivo, per la cinquantatreenne non c’e’ stato nulla da fare. Il marito ha chiamato la polizia che ha poi sequestrato la salma e la cartella stilata dagli operatori sanitari di emergenza. (Cronache della Campania)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)