Connect with us

Guerra Ucraina

Guerra Ucraina, governatore di Kharkiv: anche 2 bimbi tra corpi riesumati a Izyum

Pubblicato

il

Ucraina

GUERRA UCRAINA. Il governatore di Kharkiv denuncia: “Anche 2 bimbi tra corpi riesumati a Izyum, prima occupata dai russi e ora tornata sotto il controllo ucraino”. La compagnia nucleare statale ucraina Energoatom ha comunicato che c’è stata una forte esplosione a 300 metri dalla centrale nucleare di Pivdennoukrainsk, nella regione meridionale di Mykolaiv.

E che i missili sono stati lanciati in un attacco delle forze militari russe. Intanto l’intelligence britannica rivela che Mosca ha aumentato gli attacchi su obiettivi civili per spezzare il morale del popolo ucraino. Quattro medici sono morti e due pazienti sono rimasti feriti durante un bombardamento russo nel villaggio di Strelecha, nella regione di Kharkiv, mentre era in corso un’evacuazione dei pazienti da un ospedale psichiatrico colpito da missili.

“In Europa congelati 14,5 miliardi di beni russi, in Ungheria solo 3mila euro”

Dall’inizio della guerra in Ucraina, l’Unione europea ha congelato quasi 14,5 miliardi di euro di beni russi sul suo territorio, ma l’Ungheria, spesso accusata di essere troppo vicina a Vladimir Putin, ha congelato solo 3mila euro. Lo ha affermato il commissario europeo alla Giustizia, Didier Reynders, in un’intervista al canale tv francese Lci. Per Reynders gli Stati membri dovrebbero “fare fortissime pressioni” sull’Ungheria per incoraggiarla a una maggiore cooperazione. Da quanto riferito dal commissario, “sei stati hanno congelato il 90% di questi beni”.

Kiev: anche 2 bambini tra corpi riesumati a Izyum

“L’esumazione dei cadaveri dal luogo di sepoltura di massa di Izyum è in corso. Finora sono stati riesumati 146 corpi, la stragrande maggioranza dei quali sono civili, inclusi 2 bambini”. Lo ha detto il governatore di Kharkiv, Oleg Sinegubov, sottolineando che “tutti i corpi vengono inviati” in centri specializzati “per una visita medica forense per scoprire le cause della morte”, e molti presentano segni di torture e violenze.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)