Connect with us

cronaca

Gianluca non ce l’ha fatta: morto il 45enne travolto sulle strisce da un pirata della strada

Pubblicato

il

cagliari

CAGLIARI. Grave tragedia per il 45enne Gianluca Tolu, investito e ucciso da pirata della strada. L’incidente è avvenuto a Cagliari nella notte tra mercoledì e giovedì scorso, quando l’uomo è stato travolto sulle strisce pedonali in via Mirrionis da una Citroen C1, guidata da una donna 26enne che poi è fuggita. Nell’impatto, Tolu ha riportato gravi ferite tanto che, dopo soli cinque giorni di agonia è morto all’ospedale Brotzu del capoluogo sardo dove era ricoverato nel reparto di Rianimazione.

Quando era sull’asfalto la vittima è stata soccorsa da alcuni residenti della zona che hanno sentito il forte rumore provocato dall’impatto e hanno lanciato l’allarme. Sul posto sono arrivati anche i soccorritori del 118 insieme con gli agenti della polizia municipale e quelli della squadra mobile.

Inizialmente gli agenti hanno ipotizzato potesse trattarsi di un pestaggio visto che il 45enne è trovato riverso sull’asfalto e dolorante con evidente ematomi sul corpo. Poi dopo i rilievi che evidenziavano la presenza di un’auto e segni di frenata è stato chiaro che l’uomo era rimasto vittima di un investimento. Soccorso, Tolu è stato trasportato in ospedale dove è stato sottoposto a un delicato intervento che, però, non è stato sufficiente a salvarlo.

La donna alla guida, che inizialmente si è data alla fuga, si è poi presentata dopo alcune ore in Questura: l’iniziale denuncia per lesioni gravissime e omissione di soccorso muterà ora in omicidio stradale.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)