Connect with us

Senza categoria

Assegno Unico su Reddito di cittadinanza, INPS PAGA DUE VOLTE: DOPPIA RICARICA IN ARRIVO. Tutti i dettagli con le NUOVE DATE UFFICIALI

Pubblicato

il

assegno unico

REDDITO DI CITTADINANZA. Ci avviciniamo alla fine del mese e, come ogni volta, sono attesi i pagamenti dell’assegno unico su Rdc. Ma non saranno gli unici accrediti tra il 28 e il 30 settembre.

Ieri, giovedì 22 settembre 2022, è stato erogato il pagamento dell’assegno unico a coloro che vedevano questa data sul fascicolo previdenziale e che non percepiscono il Reddito di cittadinanza. Le prossime date previste per chi ancora non ha ricevuto il sussidio di questo mese sono il 26 e il 29 settembre 2022.

Ricordiamo che le date di accredito cambiano da persona a persona e vanno controllate periodicamente sul fascicolo previdenziale del cittadino, area riservata del sito INPS, accessibile tramite le credenziali digitali SPID, CIE o CNS.

Nel frattempo, la prossima settimana sono previsti anche altri pagamenti, che interessano in particolare i nuclei percettori di Reddito di cittadinanza. In questo articolo ci concentriamo proprio su questa categoria di cittadini.

Assegno unico su Rdc: chi lo riceverà tra il 28 e il 30 settembre

Come sappiamo, il 27 di ogni mese rappresenta una data importante per alcune famiglie italiane, in quanto coincide con la ricarica ordinaria del Reddito di cittadinanza sulla carta Rdc.

Inoltre, a partire dal 1° marzo 2022, gli ultimi giorni del mese non sono diventati momenti di attesa solo per la ricarica del Rdc, ma anche per un altro sussidio per famiglie: l’assegno unico universale.

Ricordiamo, infatti, che l’assegno unico spetta a tutte le famiglie con figli a carico residenti in Italia. Per riceverlo, è necessario presentare apposita domanda sul sito dell’INPS. Tuttavia, questa regola non vale per i nuclei familiari che percepiscono il Reddito di cittadinanza e che ricevono l’assegno unico automaticamente come integrazione del sussidio anti-povertà.

Nel corso dei mesi, abbiamo avuto modo di notare che il pagamento dell’assegno unico su Rdc avviene regolarmente dopo la ricarica ordinaria del Reddito di cittadinanza, e cioè dopo il 27 del mese. In effetti, anche per questo mese, in cui l’accredito del Rdc è previsto il 27 settembre 2022, possiamo affermare che l’integrazione sulla carta Rdc sarà erogata a partire dal 28 fino al 30 settembre 2022.

Tuttavia, l’assegno unico su Rdc riferito ad agosto non sarà l’unico pagamento di quei giorni: molto probabilmente riceveranno l’assegno unico anche coloro che sono in attesa degli arretrati dei mesi scorsi.

In particolare, visto che molti percettori di Rdc non hanno ricevuto gli arretrati spettanti lo scorso 16 settembre 2022, è possibile che li riceveranno alla fine del mese. Specifichiamo che quando si parla di arretrati non si fa riferimento al mese precedente (quindi agosto) ma a quelli ancora prima (per esempio giugno e luglio 2022).

Dunque, tra il 28 e il 30 settembre 2022 possiamo aspettarci ben due ricariche per i percettori di Reddito di cittadinanza: quella relativa all’assegno unico di agosto e quella relativa agli arretrati dei mesi precedenti (per chi ancora non li ha ricevuti). (TheWam)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)