Connect with us

mondo

Israele, il premier Lapid all’Onu: sì alla soluzione a due Stati

Pubblicato

il

onu

L’affermazione è davvero “storica”, attesa da decenni: nel suo intervento all’assemblea generale dell’Onu il premier israeliano Yair Lapid ha detto di essere a favore della soluzione dei due Stati nel conflitto con i palestinesi, a patto che lo Stato palestinese sia “pacifico” e non diventi “una base del terrore che minaccia il nostro Paese”. “Israele – ha aggiunto Lapid – è pronto a revocare le restrizioni a Gaza domani mattina e ad aiutare a costruire la propria economia”.

Lapid all’ONU: “Si soluzione a due stati”

“Un accordo con i palestinesi, basato su due Stati per due popoli, è la cosa giusta per la sicurezza di Israele, per l’economia di Israele e per il futuro dei nostri figli”, ha detto Lapid, parlando all’Assemblea generale delle Nazioni Unite. Il primo ministro ha detto che la maggior parte degli israeliani sostiene una soluzione a due Stati. “Io sono uno di loro”, ha aggiunto.

Israele pone però una condizione: “Che un futuro Stato palestinese sia pacifico. Che non diventi un’altra base terroristica da cui minacciare il benessere e l’esistenza stessa di Israele. Che avremo la capacita’ di proteggere la sicurezza di tutti i cittadini di Israele, in ogni momento”. Israele, ha aggiunto Lapid, è pronto a revocare le restrizioni a Gaza “domani mattina” e ad aiutare a costruire la propria economia. “Abbiamo solo una condizione. Smetterla di sparare razzi e missili ai nostri figli”.

Nel suo intervento all’assemblea generale dell’Onu il premier Yair Lapid ha inoltre sollecitato tutti i Paesi musulmani, dall’Indonesia all’Arabia Saudita, a riconoscere e a fare la pace con Israele.

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Clicca per Commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Advertisement

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)