Connect with us

mondo

Zelensky chiede adesione accelerata Ucraina alla Nato: “Non tratteremo mai con Putin al potere in Russia”

Published

on

zelensky

Zelensky, poche ore dopo il discorso fatto da Putin sull’annessione delle regioni ucraine, annuncia di aver firmato il documento che chiede l’adesione accelerata di Kiev alla Nato. Il presidente dell’Ucraina ha inoltre convocato i suoi vertici militari per parlare della controffensiva. La proposta provocatoria fatta da Putin su una possibile trattativa di pace è stata respinta al mittente: “Non negozieremo con la Russia finché Vladimir Putin ne sarà il presidente”, ha detto Zelensky.

Domanda per l’adesione alla Nato dell’Ucraina

“Ci fidiamo l’uno dell’altro, ci aiutiamo a vicenda e ci proteggiamo a vicenda. Questo è ciò che è l’Alleanza. Di fatto. Oggi l’Ucraina si candida per renderla de jure. In una procedura che sarà coerente con la nostra importanza di proteggere la nostra intera comunità. In modo accelerato”, ha spiegato Zelensky citato da Unian firmando la domanda di adesione alla Nato. “Di fatto, abbiamo già raggiunto la Nato. Di fatto, abbiamo già dimostrato la compatibilità con gli standard dell’Alleanza. Sono reali per l’Ucraina, reali sul campo di battaglia e in tutti gli aspetti della nostra interazione”, ha detto Zelensky.

Advertisement

“Non negozieremo finché c’è Putin al potere”

L’Ucraina è pronta a intavolare negoziati con la Federazione Russa, ma solo sotto quando non ci sarà più Vladimir Putin al potere. Lo ha affermato il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky, in un video messaggio pubblicato al termine della riunione odierna del Consiglio di sicurezza. Zelensky ha osservato che l’Ucraina era ed è un “leader negli sforzi” volti a portare avanti i negoziati. “E’ stato il nostro Paese a offrire alla Russia un accordo sulla convivenza a condizioni eque, oneste, dignitose ed eque”, ha detto Zelensky.

Zelensky vede comandanti esercito

Advertisement

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha tenuto un vertice con i responsabili delle forze di sicurezza e dell’esercito sulle forniture militari alle truppe e gli ultimi sviluppi sul terreno. Lo ha riferito il servizio stampa presidenziale, citato da Unian. Nel corso della riunione, si precisa, sono stati analizzati i rapporti dei comandanti delle linee operative sulla situazione attuale nelle aree del fronte e discussi piani per “l’ulteriore liberazione delle terre ucraine dagli occupanti”.

Zelensky non ha guardato il discorso di Putin

Il presidente ucraino non ha assistito al discorso di Putin e Volodymyr Zelensky, fa sapere il suo staff, pubblicherà a breve un video. Lo riporta il Guardian. Il presidente russo Vladimir Putin ha proclamato in un discorso al Cremlino l’annessione alla Russia delle autroproclamate repubbliche di Donetsk e Lugansk e delle regioni di Kherson e Zaporizhzhia, parzialmente controllate dall’esercito russo.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Advertisement

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)