Connect with us

mondo

Bimba di 17 mesi annega nella piscina gonfiabile sotto gli occhi del fratellino: la mamma era a lavoro

Published

on

Bimba annega 17 mesi Australia

BIMBA DI 17 MESI MUORE. Aveva solo 17 mesi, non si può morire così, non si può accettare un incidente e una fine così. Morire a poco più di un anno annegando in una piscina gonfiabile. È il tragico destino di Taidyn Murphy, Totty per tutti, piccola di 17 mesi. Un drammatico incidente avvenuto mentre la piccola era in casa con il padre e altri due fratellini a Gracemere, nel nord-est dell’Australia. La madre era fuori casa. A lavoro.

Bimba muore a 17 mesi – I Fatti

Come raccontato dalla madre, Tahlia Brown, la bimba è caduta nella piscinetta e non è riuscita a rialzarsi. È stato il fratello a scoprirne il corpo senza vita. Inutile il trasporto d’urgenza al Brisbane Children’s Hospital. E’ stata messa in coma farmacologico, ma è morta pochi giorni dopo tra le braccia della mamma.

IL DOLORE della mamma

Come raccontato da un’amica di famiglia, Alyce Pocock, la signora Brown era distrutta dal senso di colpa. «E’ tutta colpa mia perché non ero a casa», il struggente sfogo. Ed è stata proprio l’amica ad avviare una raccolta fondi per organizzare il funerale della piccola: «La perdita più impensabile, inimmaginabile, innaturale, ingiusta e tragica».
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Advertisement

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)