Connect with us

Senza categoria

ULTIM’ORA Terribile esplosione in centro, soccorsi costretti ad evacuare tutto. Ci sono morti

Published

on

nuoro

Nuoro, esplode una bombola e crolla una casa: un morto e un disperso. Chiusa la strada statale

NUORO. Esplosione in una casa alla periferia di Tiana, in provincia di Nuoro. Secondo quanto comunicato ai Vigili del fuoco all’interno dell’abitazione completamente crollata, c’erano quattro persone. Due sono state estratte vive dalle macerie. Una donna, Marilena Ibba, 55 anni, è stata trovata morta sotto le macerie dopo l’esplosione provocata da una fuga di gas. Il suo corpo è stato individuato dai vigili del fuoco: era nel suo letto. La deflagrazione ha scagliato parti della struttura anche a 50-60 metri di distanza.

I soccorritori stanno scavando ora per recuperare il marito della donna, Guglielmo Zedda, 59 anni, genero della coppia di anziani salvati stamattina e ricoverati in gravi condizioni. La sua posizione è stata segnalata dalle unità cinofile e individuata grazie alle telecamere endoscopiche. Si dispera di trovarlo ancora vivo. La coppia era appena tornata da una crociera.

Advertisement

I feriti

Salvi seppur gravemente feriti i genitori di Marilena: la donna di 83 anni, Eugenia Madeddu, è stata trasportata in codice rosso all’ospedale San Francesco di Nuoro da un’automedica arrivata da Sorgono a Tiana. Il marito, Duccio Ibba, è stato accompagnato, invece, con l’elisoccorso a Cagliari, sempre in codice rosso: presenta traumi al torace e all’addome.

I soccorsi

A dare l’allarme è stato un cittadino che passava vicino alla villetta collassata su se stessa. Sul posto anche numerosi cittadini del paese che stanno partecipando alle ricerche e anche il sindaco Pietro Zedda. Sono intervenuti anche i medici del 118 e i carabinieri della Compagnia di Tonara coordinati dal capitano Marco D’Angelo.

Le operazioni di soccorso sono rese particolarmente difficili dalle precarie condizioni di sicurezza dopo il crollo. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza una struttura portante, puntellandola, per poter avanzare fra le macerie alla ricerca dei due dispersi. Sull’accaduto è stata aperta un’inchiesta.

Advertisement

Chiusa la strada statale

A causa dell’esplosione è stata chiusa temporaneamente al traffico la strada statale 128 “Centrale Sarda” che dal centro della Sardegna porta all’innesto della statale 131 dcn per Nuoro. “L’interdizione è stata disposta per facilitare l’intervento del personale e dei mezzi di soccorso – fa sapere l’Anas – Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione del traffico in piena sicurezza e per consentire la riapertura della strada nel più breve tempo possibile”.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)