Connect with us

politica

Migranti, sbarco da Humanity 1. Meloni: italiani chiedono di difendere confini

Published

on

Migranti Meloni

MIGRANTI. Terminato lo sbarco dei 35 migranti dalla Humanity 1: gli ispettori dell’Usmaf avevano riscontrato l’alto rischio psicologico. Completato a Catania lo sbarco dalla nave Geo Barents, scesi in Calabria gli 89 a bordo della Rise Above. Una fonte di governo francese ha detto che il Paese aprirà il porto di Marsiglia alla Ocean Viking e bolla come “comportamento inaccettabile” quello dell’Italia riguardo alla vicenda che ha coinvolto la nave.  Piantedosi: “Non accettiamo lezioni”.

Dopo la Rise Above in Calabria, sono stati fatti sbarcare a Catania anche tutti i migranti presenti sulla nave Geo Barents e sulla Humanity 1: per quelli che erano rimasti a bordo gli ispettori dell’Usmaf avevano riscontrato l’alto rischio psicologico.

E il presidente del Consiglio Giorgia Meloni interviene su Facebook:

“I cittadini ci hanno chiesto di difendere i confini italiani e questo Governo non tradirà la parola data”. Intanto la Francia “si prepara ad aprire il porto di Marsiglia alla nave Ocean Viking, o nella notte fra mercoledì e giovedì o nella giornata di giovedì”. Lo ha riferito all’Ansa una fonte del ministero dell’Interno francese. L’imbarcazione, con 234 persone a bordo, nei giorni scorsi aveva chiesto un porto sicuro anche a Spagna, Grecia e Francia.

Advertisement

Oggi al porto di Reggio Calabria sono sbarcate le 89 persone che si trovavano a bordo della Rise Above. “Se vi volete fermare all’esegesi delle espressioni burocratiche fate pure, ma non accettiamo lezioni da nessuno dal punto di vista del rispetto dei diritti umani”, ha replicato il ministro dell’Interno Matteo Piantedosi a chi gli chiedeva conto dell’espressione “carico residuale” usata in riferimento ai migranti rimasti a bordo delle navi ong a Catania.

E a chi gli chiedeva una replica a chi ha definito illegale la selezione dei migranti ha risposto: “Ci sono ricorsi in atto, si deciderà nelle sedi competenti”. In tarda serata La Francia ha denunciato ancora il “comportamento inaccettabile” dell’Italia riguardo alla vicenda che ha coinvolto la nave Ocean Viking.

Meloni: “Vogliamo evitare nuove morti in mare e combattere i trafficanti”

“In tema di sicurezza e contrasto all’immigrazione illegale, gli italiani si sono espressi alle urne, scegliendo il nostro programma e la nostra visione – scrive ancora Meloni su Facebook – Negli ultimi anni abbiamo assistito a una gestione inadeguata del fenomeno, che ha prodotto grandi ed evidenti disagi: hotspot al collasso, sbarchi aumentati, Forze dell’Ordine allo stremo.

Advertisement

E il tutto ha portato a un crescente clima di insicurezza generale. Il nostro obiettivo è difendere la legalità, la sicurezza e la dignità di ogni persona. Per questo vogliamo mettere un freno all’immigrazione clandestina, evitare nuove morti in mare e combattere i trafficanti di esseri umani”. (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)