Connect with us

Senza categoria

Morta a 38 anni davanti alla figlia 12enne, via a una raccolta fondi per sostenere la famiglia di Natalia

Published

on

A distanza di tre giorni dalla morte della 38enne Natalia Caruta, cittadina moldava che abitava in via Garibaldi, a Livorno, alcuni commercianti del quartiere hanno lanciato una raccolta fondi per sostenere la famiglia e in particolar modo i due figli, di 12 e 18 anni.

È stata peraltro la più piccola, domenica scorsa 6 novembre, di primo mattino, ad allertare i soccorsi quando si è accorta che la madre stava male. Per la donna purtroppo, nonostante l’intervento di infermieri e medici giunti sul posto, non c’è stato niente da fare.

È stata Sara, titolare del bar Rayan di via Garibaldi, a pubblicare anche sui social network la proposta di una raccolta fondi per la famiglia di Natalia.

Advertisement

“Confido – ha scritto – nell’umanità di noi livornesi. Vista la situazione abbiamo organizzato una raccolta fondi per aiutare i due figli di Natalia.

Chi volesse contribuire – ha aggiunto – può passare al bar Rayan di via Garibaldi 13. Natalia era una donna speciale, rimarrà sempre nel mio cuore”.

La morte della 38enne ha infatti destato un profondo dolore nel quartiere, dove Natalia era molto conosciuta e stimata dai residenti.  Fonte: Livorno Today

Advertisement

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)