Connect with us

Grande Fratello

Micol Incorvaia canta Faccetta nera prima della puntata, scatta l’ipotesi squalifica al GFVip

Published

on

micol

Al Grande Fratello Vip scatta l’ipotesi di un provvedimento disciplinare nei confronti di Micol Incorvaia. Una notizia del tutto inaspettata, che arriva a pochi minuti dalla diretta del programma in prima serata su Canale 5. I video circolati su Twitter però parlano chiaro. Mentre si preparava trucco e parrucco, la concorrente è stata sorpresa a canticchiare una canzone inneggiante al Fascismo.

Micol Incorvaia canta Faccetta Nera poco prima della puntata

È una pagina del tutto inaspettata. Non è chiaro quale fosse il riferimento, o come le sia saltata in mente la canzone, visto che si trattava di un momento di preparazione in bagno tra le concorrenti. In effetti però, mentre si sistemava i capelli, Micol stava canticchiando proprio il motivetto di Faccetta Nera, il brano scritto da Renato Michele e composto nel 1935 nell’ambito della propaganda fascista. Probabilmente si è trattato di un’associazione del tutto casuale, ma com’è noto inneggiare alla dittatura è un reato che prevede pene severe, soprattutto se l’apologia si verifica a mezzo stampa. Trattandosi di un’ambito televisivo e di un programma di grandissimo seguito a ridosso della prima serata, i provvedimenti nei confronti della concorrente da parte del programma potrebbero essere severi.

Quando Fausto Leali fece riferimento al fascismo

I precedenti a tal proposito richiamano all’episodio di Fausto Leali. Concorrente nell’edizione 2020 del Grande Fratello Vip, il cantante venne colto in fallo quando in una conversazione con i compagni fece riferimenti espliciti al fascismo. “Ha fatto delle cose per l’umanità, le pensioni. È andato poi con Hitler. Nella storia, Hitler era un fan di Mussolini”, disse. “La cultura è cultura, sia che arrivi da destra che da sinistra”, minimizzò poi. Parole che gettarono immediatamente Leali nell’occhio del ciclone, spingendo una buona fetta di pubblico a chiedere a gran voce la squalifica. Complice anche l’aver utilizzato la parola “Neg*o” nei confronti di Enock Barwuah, il Grande Fratello prese la decisione irrevocabile della squalifica.

Advertisement

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)