Connect with us

Senza categoria

Cecina, va in ospedale per partorire e muore poche ore dopo aver dato alla luce la sua bambina: aveva solo 31 anni. Aperta un’inchiesta

Published

on

Cecina

CECINA. Aveva solo 31 anni e non vedeva l’ora di avere tra le braccia la sua bambina, poi quel malore improvviso subito dopo il parto e la tragedia che ha sconvolto un’intera comunità e distrutto una famiglia.

Un dramma assurdo. Dalla felicità assoluta per la nascita della figlia al dolore più cupo per la morte della madre.

Tutto in poche ore all’ospedale di Cecina

Dove c’è sgomento per il caso di una giovane donna che, dopo il parto, è stata colta da un malore improvviso, fulminante. Nonostante l’immediato intervento dei medici, non c’è stato niente da fare: il suo cuore ha cessato di battere.

Advertisement

La procura di Livorno ha aperto un’inchiesta

Disponendo l’autopsia sul corpo della madre di 31 anni, italiana residente in zona, deceduta alcune ore dopo il parto. Niente, secondo quanto è possibile apprendere, avrebbe fatto presagire un’evoluzione così terribile.

Come riporta il Resto del Carlino, la donna stava bene, non aveva patologie, ha affrontato il parto senza particolari problemi e la bambina data alla luce gode di buona salute.

I parametri della partoriente quindi sarebbero stati tutti nella norma. Ma alcune ore dopo la nascita della bambina, la donna è stata colta da un malore. Il suo cuore ha smesso di battere.

Advertisement

Inutili i tentativi di rianimare la trentunenne, le cui condizioni sarebbero precipitate all’improvviso.

Dramma a Cecina – Indagine della Magistratura

Oltre all’indagine della magistratura, che è un atto dovuto, a ricostruire l’accaduto sarà anche l’equipe di sanitari dell’Asl Toscana Nord OVest, che dovrà compiere i controlli sulle procedure seguite prima e dopo il parto, per verificare eventuali mancanze o errori. L’iter sarebbe già stato avviato dalla direzione sanitaria dell’ospedale di Cecina.

La famiglia , così provata dagli eventi, si è chiusa nel dolore e per ora non ha dato alcuna comunicazione su eventuali azioni legali. 

Advertisement

L’autopsia

Eseguita nella prossima settimana, permetterà di avere comunque alcune risposte che potrebbero fare luce su quanto è successo. Da quello che risulta, la trentunenne è arrivata al parto senza nessun elemento che potesse far temere per un possibile rischio o complicazione. L’Asl Nord Ovest, interpellata da “La Nazione“, in attesa di fare chiarezza su ciò che è accaduto e in attesa dei risultati degli esami autoptici, non rilascia dichiarazioni ufficiali, se non la piena collaborazione alle indagini e la volontà di fare la massima chiarezza. (IlRestodelCarlino)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)