Connect with us

cronaca

Treviso, sgozza il papà che dorme sul divano: “Mi perseguitava”. Il delirio di Riccardo. Felice muore a 56 anni sotto gli occhi increduli della moglie

Published

on

Treviso

TREVISO. Francesco De Felice, 56 anni, stava dormendo sul divano quando ha ricevuto uno o più colpi alla testa con un manubrio per i pesi.

L’uomo, militare in congedo, non ha avuto neanche il tempo di capire cosa stesse accadendo che è stato finito con alcune coltellate. L’omicidio è accaduto questa notte a Vittorio Veneto. Ad uccidere l’uomo è stato il figlio, Riccardo De Felice, 24 anni.

L’omicidio in casa a Treviso

Al momento dell’omicidio in casa era presente la madre. La donna ha chiesto aiuto. Presso l’abitazioe di Vittorio Veneto sono arrivati i carabinieri e il 118.

Advertisement

Purtroppo i santari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di Francesco De Felice. Il ventiquattrene è stato trovato dai carabinieri sul pianerottolo, era in stato confusionale.

Portato in caserma il giovane avrebbe ammesso parzialmente le sue responsabilità. Sarebbe stata la madre a confermare quanto accaduto.

Da quanto trapela, Riccardo De Felice soffre di problemi di salute mentale. (Notizioso.it)

Advertisement

Da Treviso a San Daniele del Friuli – un altro genitore morto

ADDIO MONICA PICCO. Si chiamava l’ennesima giovane mamma stroncata all’improvviso. Monica stava andando a fare la spesa, poi il dramma lungo quella strada percorsa centinaia di volte.

L’INCIDENTE di Monica

Come riporta il Gazzettino, il drammatico schianto è avvenuto ieri, alle 12.30 a San Zenone degli Ezzelini. In via Beltramini un’auto si è scontrata contro un camion. A perdere la vita una donna, Monica Picco di 59 anni, residente a San Zenone ma originaria di San Daniele del Friuli. 

Mamma di tre figli, stava andando a fare la spesa

La donna alla guida della sua auto, un’Opel Meriva, per cause in corso di accertamento, si è scontrata frontalmente con autoarticolato DAF condotto da un bosniaco di 41 anni. Nel violento impatto, la donna – che secondo un esperto non indossava la cintura di sicurezza – è morta sul colpo, mentre l’autotrasportatore è rimasto illeso. La dinamica dell’incidente è al vaglio dei carabinieri di Asolo intervenuti sul posto.

Advertisement

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)