Connect with us

Senza categoria

Assegno Unico su Reddito di cittadinanza, SCATTANO NUOVI PAGAMENTI, AL VIA LE LAVORAZIONI. ECCO QUANDO ARRIVANO I SOLDI

Published

on

ASSEGNO UNICO E REDDITO DI CITTADINANZA

ASSEGNO UNICO. Grandi novità in arrivo. Inps ha appena pubblicato nuove date di pagamento. Scopriamo insieme aa chi sono rivolti gli accrediti.

Come riporta TheWam, negli ultimi giorni stanno girando diverse segnalazioni in merito ai pagamenti in arrivo a novembre 2022.

Assegno unico su Rdc: pagamenti in arrivo, ecco per chi

Negli ultimi giorni abbiamo ricevuto diverse segnalazioni dai nostri lettori in merito alle date di accredito dell’assegno unico su Rdc e del bonus 200 euro su Rdc. In particolare, per quanto riguarda l’assegno unico si tratta sicuramente di pagamenti arretrati, e quindi riferiti ai mesi che precedono ottobre.

Advertisement

Come ricorderai, infatti, l’assegno unico viene pagato generalmente dopo la ricarica ordinaria del Reddito di cittadinanza sulla carta Rdc e si riferisce sempre al mese precedente. Quindi a fine novembre i percettori di Rdc riceveranno l’accredito riferito a ottobre 2022. Al contrario, tutti i pagamenti che arrivano a metà mese, e in particolare dopo la ricarica del 15 di Rdc, riguardano le mensilità arretrate.

A questo proposito, diverse famiglie hanno visto che sul fascicolo previdenziale è uscita la data del 16 novembre 2022. Ma attenzione: non si tratta di una data di accredito, quanto di una disposizione di pagamento.

Come si può notare da questo screen che abbiamo ricevuto dagli utenti, la data del 16 novembre è indicata sotto la dicitura “Invio a disposizione poste“. Ciò vuol dire che da quella data sono partite le lavorazioni dei pagamenti e a breve saranno accreditati sulla carta Rdc. In particolare, è molto probabile che qualcuno riceverà l’assegno unico oggi, 18 novembre 2022, mentre altri lo riceveranno la settimana prossima.

Advertisement

Inoltre, quello dell’assegno unico non è l’unico pagamento atteso nei prossimi giorni. Infatti, alcuni cittadini hanno anche segnalato che nell’area personale del sito INPS risulta la disposizione di accredito di un’altra prestazione molto attesa: il bonus 200 euro su Rdc. Nello specifico, il contributo una tantum arriverà alle famiglie che non lo hanno ancora ricevuto da quanto è stato introdotto con il Decreto Aiuti a maggio 2022.

Visto che più persone aspettano di essere pagate sulla carta Rdc per diverse prestazioni, è necessario controllare la data precisa sul fascicolo previdenziale. Ecco perché nel prossimo paragrafo facciamo un riepilogo della procedura.

Advertisement
Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)