Connect with us

cronaca

Dramma a Pozzuoli, auto a fuoco dopo l’incidente, Raffaele investito e ucciso in autostrada mentre si metteva in salvo: aveva solo 32 anni. Lascia due bimbi

Published

on

Pozzuoli Raffaele Pollice

POZZUOLI. Il dramma di Raffaele scampato al primo incidente e poi travolto e ucciso mentre invece cercava di mettersi in salvo. E’ una città in lutto quella che si risveglia stamani. Devastata dal dolore.

L’incidente

È morto sul colpo Raffaele Pollice, giovane operaio di 32 anni residente nel quartiere di Monterusciello, Pozzuoli.

Come riporta TeleclubItalia, il giovane era in autostrada, sull’A1 altezza Cassino, quando è rimasto coinvolto in un tamponamento.

Advertisement

La sua auto improvvisamente è andata a fuoco in seguito allo scontro. Raffaele dopo il violento impatto era riuscito ad abbandonare l’abitacolo ma una vettura che giungeva lungo l’autostrada lo ha preso in pieno.

Dramma a Pozzuoli – Raffaele, il giovane papà strappato alla vita

Il 32enne è deceduto sul colpo. Inutile l’intervento dei soccorsi da parte dei sanitari del 118 giunti sul luogo dell’incidente.

La notizia della prematura scomparsa del giovane ha fatto rapidamente il giro del quartiere in cui viveva. Strazio, dolore e incredulità tra parenti e amici. Raffaele si trovava a Cassino per lavoro, dove aveva raggiunto il proprio titolare per un sopralluogo. Nella notte, terminati gli impegni, aveva deciso di fare ritorno a casa. Sul tragico incidente indaga la Polizia Stradale. La salma è stata sequestrata per l’autopsia disposta dal pm di turno. Lascia moglie e due figli. (TeleclubItalia)

Advertisement

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)