Connect with us

Senza categoria

Inps, SCATTA IL NUOVO BONUS FAMIGLIA: 400€ subito sul conto. Il regalo extra può essere richiesto ADESSO. Ecco a chi spetta e come fare

Published

on

inps

Arriva un nuovissimo bonus da €400 dall’INPS con soli due requisiti ed è sicuramente un elemento di gioia per le donne.

Un bonus di 400 euro pensato proprio per le donne

Sono tra l’altro le donne, come sempre ad essere più colpite. Le donne subisco una percentuale di disoccupazione più elevata ed introiti minori. Inoltre le donne devono sempre barcamenarsi tra lavoro e figli e di conseguenza non stupisce che anche il benessere psicofisico ne risenta.

Ma l’INPS è al fianco specialmente delle donne. Quindi vediamo come funziona questo bonus che eroga massimo 400 euro al mese. Per avere questo bonus bastano due requisiti. Questo bonus infatti è stato rifinanziato con circa nove milioni di euro e va a riguardare proprio le donne che si trovano in una difficoltà personale marcata.

Advertisement

Come chiedere i 400 euro all’INPS

Con il messaggio INPS numero 3.363 del 13 settembre 2022 si è stabilito proprio che i soldi andranno alle donne tra i 18 e i 67 anni. Quindi l’INPS è andata a chiarire meglio quali donne possono beneficiare di questi €400 al mese per 12 mesi. Ricordiamo che i €400 al mese sono la soglia massima ma effettivamente il reddito di libertà viene riconosciuto sempre per 12 mesi.

Infatti il reddito di libertà viene riconosciuto proprio per quelle donne che abbiano subito uno stato di violenza e che stiano facendo un recupero presso uno dei centri antiviolenza. Quindi la donna per poter richiedere questo bonus deve essere al centro di un processo di recupero presso un centro antiviolenza ma deve essere anche in condizione di fragilità economica.

Aiuto giusto ma troppa burocrazia

Sicuramente questo è uno dei bonus più preziosi erogati dall’INPS. I soldi potranno essere erogati nel rispetto del limite delle risorse assegnate a ciascuna Regione o Provincia autonoma, che sono comunque le istituzioni che assegnano questo aiuto. Infatti la domanda va presentata per l’erogazione dei soldi. Come al solito tanta burocrazia anche quando si tratta di aiutare chi è veramente in difficoltà. Fonte: I Love Trading

Advertisement

Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Scarica l'app

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)