Connettiti con noi

Senza categoria

Dramma a San Severino, Bernardo Lamberti muore all’improvviso a 23 anni: era appena tornato a casa da lavoro

Pubblicata

il

Condividi

SAN SEVERINO. Ennesima tragedia in Campania. Dolore e sconcerto a Mercato San Severino per la morte di un operaio di soli 23 anni, Bernardo Lamberti.

Il giovane, venerdì sera, è stato colto da un infarto mentre si trovava all’interno della sua abitazione. Era rientrato da pochi minuti dal turno di lavoro in fabbrica quando improvvisamente si è accasciato al suolo ed è morto sotto gli occhi della sua mamma.

Stando a quanto si apprende i genitori hanno provato a rianimarlo ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118, ma i medici, purtroppo, non hanno potuto far altro che confermarne il decesso. Sotto choc parenti, amici e l’intera comunità. 

Il giovane Bernardo era di Mercato San Severino, ma viveva con la famiglia nella frazione Costa.

Da San Severino a Santa Maria a Vico – altro dramma in Campania

SANTA MARIA A VICO DICE ADDIO A MICHELE. Quelle notizie che non avresti mai voluto che arrivassero. Un lutto che scuote l’intera comunità di Santa Mario A Vico.

Michele non ce l’ha fatta

Un 19enne di Arpaia, Michele M., aiuto cuoco presso un ristorante di Santa Maria a Vico si è spento oggi all’ospedale di Caserta.

Colpito, la scorsa settimana, da un aneurisma fulminante era stato ricoverato presso l’azienda ospedaliera del capoluogo. Purtroppo oggi, dopo circa una settimana, è salito in cielo lasciando affranti dal dolore i genitori, il fratello, anche lui impiegato presso la stessa struttura, e i familiari tutti.

Davvero una notizia bruttissima. Il giovane lavorava come aiuto cuoco da circa un mese presso il locale inaugurato lo scorso 25 aprile sulla Nazionale Appia, anche il fratello lavora lì.

Grande il dolore dei familiari, degli amici, di tutti quelli che lo conoscevano e chiaramente dei colleghi del locale che lo avevano accolto con calore in questa sua nuova esperienza.