Connect with us

Senza categoria

ITALIA NELLA MORSA DEL MALTEMPO, sarà ancora allerta meteo: raffiche di vento, nubifragi e bombe d’acqua. Ecco le zone colpite

Published

on

meteo maltempo

Il maltempo non lascia ancora del tutto l’Italia e anche per la giornata di domani, mercoledì 23 novembre, è allerta meteo in diverse zone del Paese da nord a sud. Il Dipartimento della Protezione Civile, infatti, ha emesso un nuovo avviso di condizioni meteorologiche avverse a causa delle forti precipitazioni in atto e dei fenomeni meteorologici attesi per le prossime ore, valutando una allerta gialla in dieci regioni.

Tutta colpa della vasta area depressionaria che ha interessato gran parte dell’Italia, portando condizioni di severo maltempo su gran parte del Paese e ingenti danni e allagamenti sia sulle regioni settentrionali che centrali e meridionali. Anche se la situazione tenderà verso un graduale miglioramento nel corso della giornata di domani, le residue piogge in zone già pesantemente colpite dai nubifragi delle scorse ore, potrebbero causare pericoli conessi al rischio idraulico e idrogeologico.

Meteo, allerta gialla in 10 regioni

Advertisement

D’intesa con le regioni coinvolte, alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati, la protezione civile quindi ha valutato per la giornata di domani, mercoledì 23 novembre, allerta gialla di ordinaria criticità in Sicilia, Calabria, Campania, Basilicata, Molise, Abruzzo, Umbria, Marche, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Previsioni meteo domani 23 novembre

Le previsioni meteo per mercoledì 23 novembre indicano al nord nubi compatte  sul Friuli-Venezia Giulia, con piogge associate, ma  in diradamento dalla seconda parte del mattino. Nubi anche sull’arco alpino centroccidentale, seguito da nevicate al di sopra dei 1500 metri. Al Centro nubi e piogge residue solo sulla Sardegna. Al Sud infine nubi  sui settori tirrenici di Sicilia e Calabria con isolati rovesci o temporali, anche intensi fino a tarda mattina e con locali fenomeni nella notte anche su sud Campania e Basilicata.

Advertisement

Tutte le allerte meteo di mercoledì 23 novembre

Ordinaria criticità per rischio idraulico / allerta gialla:
Friuli Venezia Giulia: Bacino dell’Isonzo e Pianura di Udine e Gorizia, Bacino di Levante / Carso
Marche: Marc-2, Marc-4
Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico. Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto.


Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige

Ordinaria criticità per rischio temporali / allerta gialla:
Basilicata: Basi-D
Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale

Advertisement


Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Sud-Orientale. Versante Stretto di Sicilia, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale, versante ionico

Le altre regioni a rischio

Ordinaria criticità per rischio idrogeologico / allerta gialla:
Abruzzo: Marsica, Bacino Alto del Sangro
Basilicata: Basi-D
Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale


Campania: Piana Sele e Alto Cilento, Basso Cilento, Tanagro, Tusciano e Alto Sele, Alta Irpinia e Sannio, Penisola sorrentino-amalfitana. Monti di Sarno e Monti Picentini, Alto Volturno e Matese, Piana campana, Napoli, Isole e Area vesuviana

Advertisement

Marche: Marc-2, Marc-1, Marc-4, Marc-3
Molise: Frentani – Sannio – Matese, Alto Volturno – Medio Sangro
Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Centro-Settentrionale. Versante tirrenico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale, versante ionico

Umbria: Chiani – Paglia, Trasimeno – Nestore, Nera – Corno, Chiascio – Topino, Medio Tevere, Alto Tevere
Veneto: Basso Brenta-Bacchiglione e Fratta Gorzone, Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna, Livenza, Lemene e Tagliamento, Po, Fissero-Tartaro-Canalbianco e Basso Adige.
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Advertisement
Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)