Ultim’ora, dramma familiare. Padre uccide figlio in casa: carabinieri sul posto

ASTI. Un padre uccide il proprio figlio. Omicidio questa mattina a Canelli (Asti).

Secondo le primissime informazioni trapelate, un padre avrebbe assassinato il figlio.

L’uomo sarebbe stato arrestato. 
    Indagano i carabinieri. Al momento non sono stati resi noti ulteriori dettagli. (ANSA). 

Un’altra tragedia giovane padre muore folgorato da un fulmine a 34 anni

VICO EQUENSE. Ugo ucciso da un fulmine durante il temporale. Un dramma che ha distrutto una famiglia e sconvolto un’intera città. Ieri in tarda serata, i carabinieri della stazione di Vico Equense sono intervenuti in località Marina di Seiano per il ritrovamento di un cadavere.  Si tratta di un 34enne del posto, morto verosimilmente per folgoramento. Si chiamava Ugo Manganaro e di professione era un pescatore. 

Le indagini

Indagini in corso per chiarire la dinamica ma sembra che una scarica elettrica gli sia risultata fatale. Probabilmente il maltempo ha mietuto la prima vittima della zona.  La salma è stata sequestrata e così l’intera area. Le indagini sono affidate ai militari coordinati dalla procura di Torre Annunziata a opera del sostituto procuratore Anna Chiara Fasano. 

Le dinamiche sul decesso non sono precise se è stato colpito da un fulmine, una scarica elettrica. I carabinieri per ricostruire le dinamiche dell’accaduto hanno aperto un’inchiesta. 

Vico Equense – Addio papà Ugo

La morte è sopraggiunta sul colpo e per Ugo non c’è stato nulla da fare. L’uomo di professione pescatore lascia una piccola bambina. (Napolitoday/Positanonews)


   

ARTICOLI CORRELATI

Archivio