Connect with us

Guerra Ucraina

Ultim’ora Ucraina. Bombe russe su reparto maternità, ucciso neonato

Published

on

Ucraina

GUERRA UCRAINA. L’ospedale preso di mira si trova a Vilnianska, vicino alla città di Zaporizhzhia. Il ministero dell’Interno ucraino afferma che le forze russe hanno rapito diversi sindaci nell’oblast di Kherson, portati poi sulla sponda est del fiume Dnipro. Il Cremlino denuncia invece come “azione di guerra” contro i russi ortodossi il blitz ucraino nel “covo di spie” dello storico Monastero delle grotte a Kiev. Putin: “Inaccettabile blocco nostri fertilizzanti nella Ue”.

Un neonato è morto la notte scorsa in seguito a un attacco missilistico delle forze russe che ha colpito il reparto maternità di un ospedale a Vilnianska, vicino alla città di Zaporizhzhia. Un civile è morto e altri otto sono rimasti feriti in seguito agli attacchi russi a Bakhmut, nella regione di Donetsk.

Altre due vittime civili

Questa mattina durante un attacco a Kupyansk, nella regione ucraina orientale di Kharkiv. Il Ministero dell’Interno ucraino afferma che le forze russe hanno rapito diversi sindaci nell’oblast di Kherson, portati poi sulla sponda est del fiume Dnipro. Il Cremlino denuncia invece come “azione di guerra” contro i russi ortodossi il blitz ucraino nel “covo di spie” dello storico Monastero delle grotte a Kiev. 

Advertisement

“La Commissione europea sta erogando ulteriori 2,5 miliardi di euro per l’Ucraina. Stiamo programmando 18 miliardi di euro per il 2023, con finanziamenti erogati regolarmente. Per riparazioni urgenti e ripristino rapido che portano a una ricostruzione di successo. Continueremo a sostenere l’Ucraina per tutto il tempo necessario”.

Lo annuncia in un tweet la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. “Totalmente inaccettabile”: così il presidente russo Vladimir Putin ha definito il blocco nei porti europei di fertilizzanti russi destinati all’esportazione, specie verso i Paesi più poveri.

Guerra Ucraina – Unicef: a Kherson 150 tonnellate di aiuti salvavita

Mentre i bambini e le famiglie continuano a sopportare il peso di “una guerra devastante”, l’Unicef sta consegnando alla citta’ di Kherson, in Ucraina, aiuti umanitari essenziali per l’inverno. Lo comunica la stessa organizzazione precisando che da quando la citta’ e i suoi dintorni sono diventati accessibili, l’Unicef ha fornito “circa 150 tonnellate di aiuti salvavita, compresi quelli per l’inverno, con tre convogli umanitari a Kherson”.

Advertisement

Zelensky su attacco a reparto maternità, ‘Mosca semina morte e terrore’

Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha accusato la Russia di seminare terrore e morte, dopo il bombardamento questa mattina contro un reparto maternità che ha causato la morte di un neonato. “Il nemico ha deciso ancora una volta di provare ad ottenere attraverso il terrore e gli omicidi  quello che non è riuscito ad ottenere in nove mesi di invasione dell’Ucraina”, ha commentato Zelensky su Telegram, dopo la notizia del bombardamento.  (Skytg24)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)