Connect with us

Senza categoria

Tragedia a Grugliasco: Alessio muore folgorato in casa mentre cambia una presa elettrica

Published

on

Grugliasco

GRUGLIASCO. E’ rimasto folgorato da una scarica elettrica mentre stava cercando di sostituire una presa nel suo appartamento di via Scali, a Grugliasco. Alessio Monti, 51 anni, è morto in un terribile incidente domestico due giorni fa, martedì 22 novembre. A trovarlo, ormai senza vita, sono stati i carabinieri, allertati dai suoi conoscenti che lo stavano aspettando da qualche ora.

Il medico legale ha confermato che l’uomo è morto a causa della scarica elettrica. I sanitari accorsi sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Le indagini dei carabinieri si concentrano adesso sulle cause della scarica elettrica: alla base dell’incidente potrebbe esserci stato un errore umano, oppure un difetto all’impianto elettrico condominiale o del singolo appartamento.

Advertisement

Dal dramma di Grugliasco a Samantha Migliore

Per la morte di Samantha Migliore la trans di origine brasiliana Pamela Andress ha patteggiato una pena di quattro anni e otto mesi.

Il processo

La 52enne a processo a Modena era accusata di esercizio abusivo della professione sanitaria e omissione di soccorso perché il silicone liquido iniettato nel seno della 35enne causò il decesso di quest’ultima.

E’ accaduto il 21 aprile quando la vittima si sottopose a un trattamento di chirurgia estetica eseguita a domicilio, a Maranello, proprio da Pamela Andress che però non ne aveva titolo. L’imputata, saputo della morte, inizialmente si allontanò, poi si costituì 24 ore dopo e dal 13 maggio è ai domiciliari. Le analisi rilevarono una grande quantità di silicone nel sangue della vittima, che morì per una embolia polmonare.

Advertisement

Chi è Samantha Migliore

 Aveva 35 anni quando il 21 aprile 2022 Samantha Migliore è morta per una embolia polmonare ma alle sue spalle una vita non semplice. Originaria della Campania viveva da 12 anni in Emilia, a Maranello, dove lavorava come addetta alle pulizie.

Con lei anche i cinque figli (dai 5 ai 17 anni) avuti da una precedente e burrascosa relazione dalla quale era fuggita dopo anche un tentativo di omicidio.

Advertisement
Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)