Connect with us

Senza categoria

“Amore non mi sento bene, me ne vado a dormire un po'”. La vacanza finisce in tragedia, Maurizio muore sotto gli occhi della moglie. Si era preso un periodo di riposo dal lavoro

Published

on

Una vacanza finita in tragedia. Maurizio Baratto, noto chef di Treviso, ha perso la vita mercoledì scorso mentre si trovava in un villaggio turistico in Egitto. Il cuoco aveva scelto di concedersi una pausa dal lavoro concedendosi qualche giorno nella terra delle piramidi, a Marsa Alam. Mercoledì sera, 23 novembre, la Farnesina ha informato i familiari di quanto era accaduto. Fatale per il 61enne sarebbe stato un malore che lo ha colpito improvvisamente.

Secondo quanto ricostruito, Baratto si sarebbe sentito male dopo un bagno a mare. Trasportato in ospedale, per lui non c’è stato nulla da fare.  Da quando si apprende l’uomo era in ottima salute e non aveva nessun problema di salute particolare.

Diplomato all’istituto professionale alberghiero di Falcade, Maurizio Baratto era il fondatore e titolare della Cocos Catering “Cucina per te”, azienda con sede a Dosson di Casier specializzata nella ristorazione per jet privati. Conosciuto e stimato da moltissime persone, aveva portato il suo servizio di catering alla Mostra del cinema di Venezia e al Teatro del Pane di Villorba.

Advertisement

Lo chef la moglie Maria Cristina, le figlie Ada e Olga, il nipote Lorenzo e mamma Marisa oltre a tantissimi colleghi e amici ancora sotto choc per quanto accaduto. L’anno prossimo Maurizio sarebbe andato in pensione. Il rientro della salma in Italia per l’organizzazione del funerale non dovrebbe avvenire prima di un paio di settimane.

Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)