Connect with us

Senza categoria

DOPPIO PAGAMENTO Reddito di cittadinanza IN ARRIVO ADESSO: C’E’ ANCHE IL BONUS 150 EURO. ECCO QUANDO ARRIVANO I SOLDI: l’ora esatta delle ricariche

Published

on

reddito

REDDITO DI CITTADINANZA. Ci siamo, arriva il super weekend. Soldi per tutti, soprattutto per i percettori del reddito di cittadinanza.

Il reddito di cittadinanza di novembre arriverà dalle 13.30 di oggi, venerdì 25 novembre 2022. Vediamo a chi spetta la ricarica, quali sono gli importi previsti e quando verrà accreditato il bonus 150 euro.

Quando arriva il reddito di cittadinanza di novembre 2022?

Advertisement

Il pagamento del reddito di cittadinanza di novembre 2022arriverà oggi, venerdì 25 novembre 2022. Poste Italiane ha tempo fino all’ultimo giorno del mese, quindi il 30 novembre 2022, per terminare tutte le ricariche; per questo ci sono nuclei familiari che potrebbero ricevere l’Rdc prima e altri solo in un secondo momento e anche diversi giorni dopo il 25.

Quando arrivano i 150 euro sul reddito di cittadinanza?

Il pagamento del bonus 150 euro era atteso in contemporanea alla ricarica dell’Rdc di novembre 2022, quindi da venerdì 25 novembre 2022. Purtroppo le elaborazioni non sono ancora iniziate e, molto probabilmente, i pagamenti arriveranno entro il 30 novembre, disattendendo quanto era stato anticipato nella Circolare INPS numero 127 del 16 novembre 2022.

Advertisement

Quando arriva l’assegno unico sul reddito di cittadinanza di novembre 2022?

Il pagamento dell’assegno unico di ottobre 2022 sul reddito di cittadinanza arriverà dopo la ricarica Rdc di novembre 2022, quindi fra il 26 e il 30 novembre 2022, con le date che cambiano da beneficiario a beneficiario e vanno perciò controllate sul fascicolo previdenziale del cittadino, area riservata del sito INPS accessibile con le credenziali personali: SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o CIE (Carta di Identità Elettronica).

Quando dura il reddito di cittadinanza nel 2022?

Advertisement

Il Reddito di Cittadinanza viene erogato per 18 mesi. Dopo questo periodo sono previsti 30 giorni di stop per il pagamento, ma è possibile rinnovare il sussidio. Se si mantengono i requisiti per l’Rdc, infatti, è possibile presentare una nuova domanda a partire dal mese successivo a quello della scadenza. Le cose cambieranno dal 2023 quando, con la nuova Legge di Bilancio, la durata dell’Rdc verrà ridotta.

Con le novità introdotte dal governo Meloni, infatti, l’Rdc verrà erogato per dodici mesi a chi ha a carico persone con disabilità,figli minori o almeno un familiare con 60 anni di età. Tutti gli altri, se hanno fra i 18 e i 59 anni e non rispettano i requisiti precedentemente elencati, riceveranno il reddito di cittadinanza per un massimo di otto mesi. (TheWam)
Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Advertisement
Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)