Connect with us

Senza categoria

Va dal dentista e muore dopo l’anestesia: aperta indagine per omicidio colposo

Published

on

dentista

CHIERI. Va dal dentista e non torna più a casa, il dramma di Maria Maddalena. All’ora di pranzo di martedì 22 novembre 2022 una pensionata di 73 anni, Maria Maddalena Audenino, è morta sulla poltrona dello studio odontoiatrico Bottino di viale Fasano a Chieri in seguito a un’anestesia per un intervento di impianto dentario.

Sul posto, oltre ai sanitari che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso, sono intervenuti gli agenti della polizia locale, che ora stanno svolgendo indagini sull’accaduto per conto della procura di Torino e, in particolare, del gruppo salute pubblica guidato dal procuratore aggiunto Vincenzo Pacileo, che ha disposto l’autopsia sul corpo.

Le indagini

Gli agenti guidati dal comandante Luigi Vella hanno sequestrato materiali e attrezzature. L’ipotesi di reato formulata, naturalmente come atto dovuto e anche per consentire all’attività di poter assumere difensori e accedere agli atti, è di omicidio colposo. Anche i familiari della donna, naturalmente, si rivolgeranno a un avvocato. Intanto un fatto è certo: insieme al dentista, come richiedono le procedure, nello studio era presente anche un anestesista che ha eseguito materialmente la sedazione. Al momento, non sono risultate anomalie di alcun tipo.

Advertisement
Continue Reading
Advertisement
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)