Connect with us

Spettacolo

E’ Morta Irene Cara, l’attrice e cantante di “Fame” e Flashdance”

Published

on

Irene Cara

La cantante e attrice Irene Cara è morta a 63 anni. Era diventata famosa a livello internazionale grazie a hit indimenticabili come “Fame” e “Flashdance… What a feeling”, per i film musicali “Fame” e Flashdance”, che le valsero un Golden Globe e un Oscar per la miglior canzone. Non è stata resa nota la causa del decesso. L’annuncio è stato dato sul profilo social dell’artista dalla sua agente Judith A. Moose, che ha dichiarato: “È con profonda tristezza che a nome della sua famiglia annuncio la scomparsa di Irene Cara. La famiglia di Irene ha chiesto privacy mentre elaborano il loro dolore. Era un’anima meravigliosamente dotata, la cui eredità vivrà per sempre attraverso la sua musica e i suoi film”.

GLI INIZI E IL PRIMO SUCCESSO – Nata a New York, nel quartiere del Bronx, il 18 marzo 1959, Irene Cara Escalera (questo il nome completo) aveva studiato musica, ballo e recitazione fin da bambina, apparendo in varie produzioni teatrali e programmi televisivi fin dagli anni 70. Appena ventenne nel 1979 esordisce nel cast della serie tv “Radici – Le nuove generazioni”, ideata e prodotta da Marlon Brando. Ma la sua popolarità eslode nel 1980 grazie al film “Saranno famosi”: il suo personaggio è l’aspirante ballerina e cantante Coco Hernandez e canta anche il tema della pellicola, “Fame”, che vincerà l’Oscar per la migliore canzone. L’enorme successo del film le procura anche una nomination al Grammy Award nel 1980 come migliore nuova cantante femminile e migliore nuova artista pop.

L’APICE DEL SUCCESSO – Nel 1983 Irene Cara raggiunge l’apice della sua carriera musicale con il brano “Flashdance… What a Feeling”, scritto in collaborazione con Giorgio Moroder, tema portante del film “Flashdance” di Adrian Lyne, che lanciò la protagonista Jennifer Beals. Il brano riceve l’Oscar per la migliore canzone nel 1984: Irene Cara fu la prima cantante ispanica a riceverlo come autrice. Quando “Saranno famosi” diventa una serie televisiva, Irene Cara non accetta di continuare a interpretare il ruolo di Coco Hernandez, preferendo realizzare una sitcom semi autobiografica incentrata sulla sua personalità dal titolo “Irene”. 

IL RESTO DELLA CARRIERA – Nel 1984 pubblica il singolo “Breakdance”, che segna il suo ultimo ingresso nella top ten americana (ottavo posto). Successivamente recita in alcune commedie come “Per piacere… non salvarmi più la vita” e “Ore 13: dopo il massacro la caccia”, e nel 1987 pubblica il suo quinto e ultimo album, “Carasmatic”. Tra la fine degli anni Ottanta e l’inizio degli anni Novanta continua a recitare al cinema, in teatro e in televisione, ma ormai lontana dal successo dei primi anni di carriera. (Tgcom24)


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)