Connect with us

campania

Frana Ischia, individuati altri 2 corpi tra i dispersi. L’ex sindaco di Casamicciola: “I cittadini dovevano essere evacuati”

Published

on

ischia

Si scava ancora su via Celario, dove sono stati individuati altri due corpi: con ogni probabilità, si tratta dei genitori dei tre bambini recuperati già ieri.

Ischia, altri due corpi rinvenuti

Si tratterebbe dunque di Gianluca Monti, noto tassista ischitano, e della moglie Valentina Castagna. Ieri erano stati recuperati i corpi di Michele (15 anni), Francesco (11 anni) e Maria Teresa (6 anni), i figli della coppia.

I due corpi che stanno estraendo oggi erano a loro volta nell’abitazione di famiglia: da qui la quasi certezza che si tratti proprio di marito e moglie.

L’unico a salvarsi è stato il cane di famiglia Yuki, ritrovato in un’automobile nella quale è entrato chissà dove e trascinata dalla colata fino a mare, dove è rimasto per tre giorni senza cibo e acqua, con appena un filo d’aria.

L’ex sindaco di Casamicciola: “I cittadini dovevano essere evacuati”

«I cittadini dovevano essere avvertiti, bisognava dire voi da qua ve ne dovete andare perché è pericoloso». L’ex sindaco di Casamicciola, Giuseppe Conte,  ne aveva già parlato ieri e oggi ha ribadito il concetto.  Intervenuto ad Agorà, su Rai Tre, ha confermato di aver inviato 23 Pec (poste certificata elettronica che ha funzione di raccomandata con ricevuta di ritorno ndr.) alle istituzioni nei giorni precedenti al disastro, tutte senza risposta. L’ultima il 22 novembre, quattro giorni prima della frana.

Si legge nella missiva:

C’è quindi l’eventualità concreta di una nuova alluvione nelle stesse zone, per cui si chiede di porre in essere determinate azioni di protezione della popolazione che non può essere il semplice avviso di un’allerta meteo.

Ischia, iniziata la riunione del Comitato di Coordinamento dei Soccorsi

È iniziata a Casamicciola la riunione congiunta del Comitato di Coordinamento dei Soccorsi e del Centro Operativo Comunale(Ccs-Coc) di Protezione Civile con il Prefetto di Napoli Claudio Palomba, il sindaco metropolitano Gaetano Manfredi, il commissario straordinario Simonetta Calcaterra. Stamattina le squadre di soccorso hanno individuato l’area dove si troverebbero altri 2 dispersi, dei 4 che ancora si stanno cercando. E si scava per raggiungerli. Sono 8 al momento le vittime accertate – tra i quali 3 bambini e un neonato – 5 i feriti, dei quali uno grave ricoverato al Trauma Center del Cardarelli. Mentre sono 230 gli sfollati.

Al tavolo a Casamicciola sono presenti anche la sottosegretaria ai Rapporti con il Parlamento Pina Castiello, il questore Alessandro Giuliano e il comandante provinciale dei carabinieri di Napoli Enrico Scandone. A Ischia i vigili del fuoco sono impegnati con 185 uomini. La protezione civile regionale ne ha in campo 160.

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)