Connect with us

Senza categoria

Assegno Unico, SUPER SORPRESA DELL’INPS: SCATTA OGGI LA RICARICA EXTRA! IN PAGAMENTO IN QUESTO MOMENTO: ecco a chi spettano i soldi e a che ora è previsto l’accredito

Published

on

Assegno unico

ASSEGNO UNICO. Come preannunciato dall’INPS qualche giorno fa, sono in arrivo nella giornata odierna nuovi accrediti. Ma scopriamo insieme a chi spettano queste ricariche, a quale mese fanno riferimento e soprattutto a che ora saranno visibili e prelevabili su conti e carte.

A darne notizia di questo nuovo accredito è il sito online The Wam. Secondo quanto infatti si legge sul portale, il pagamento dell’assegno unico di dicembre 2022 è previsto dalleore 18.00 di giovedì1° dicembre 2022, per chi aspetta la mensilità di novembre, non percepisce il reddito di cittadinanza e vede la data del 30 novembre sul fascicolo previdenziale del cittadino.

Le altre di pagamento dell’assegno universale, riferite ad arretrati del sussidio, sono il 5 dicembre 2022 e il 6 dicembre 2022.

Di seguito le date previste dal suddetto sito che riportiamo fedelmente:

  • 1-13 dicembre 2022: arretrati dell’assegno universale senza reddito di cittadinanza;
  • 13-31 dicembre 2022: mensilità dell’assegno universale di dicembre per chi non percepisce l’Rdc;
  • dopo il 15 dicembre 2022: mensilità arretrate dell’assegno universale che saranno pagate sull’Rdc;
  • dopo il 22/23 dicembre 2022: mensilità dell’assegno universale su Rdc per il mese di novembre 2022.

Gli arretrati dell’assegno unico

Arrivano in date differenti per ogni cittadino. Il 5 dicembre 2022, per esempio, sono in programma pagamenti per chi aveva avuto una sospensione dell’assegno universale ad agosto 2022 e il 6 dicembre 2022 verranno erogati gliarretrati riferiti al mese di novembre 2022.

Per quanto riguarda l’assegno unico su Rdc di novembre, invece, i prossimi accrediti sono previsti dopo la ricarica del reddito di cittadinanza di dicembre, quindi fra il 22 e il 31 dicembre 2022.

Come controllare l’avvenuto pagamento

Le date di pagamento dell’assegno universale si controllano sito INPS, nella sezione “fascicolo previdenziale del cittadino”, alla quale è possibile accedere utilizzando SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o CIE (Carta di Identità Elettronica), cliccando su “Prestazioni” poi su “Pagamenti” e poi sull’anno di riferimento “2022“. I cittadini possono delegare la verifica aiCAF (Centri di assistenza fiscale).

Gli accrediti

L’assegno unico viene pagato sul corrente bancario, la carta di credito o di debito, il conto corrente postale, il libretto postale o attraverso la consegna di contante, per chi non riceve il reddito di cittadinanza e sulla Carta Rdc per chi percepisce il sussidio. (TheWam)


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it
Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)