Connect with us

cronaca

Sgominata la banda del “terrore” dei tabaccai ad Afragola

Published

on

Afragola

AFRAGOLA. Soprannominati la “banda del terrore” dei tabaccai. Una violenza inaudita che ha davvero terrorizzato i tabaccai di Afragola. Tre rapine, tutte a settembre, nel giro di pochi giorni che oltre a fruttare alla squadra colpi importanti, hanno seminato paura tra i residenti.

Afragola – La banda del terrore

Si tratta di una squadra operativa molto ben organizzata in grado di compiere rapine in pochi minuti. Ogni componente della band aveva un compito ben preciso. Gli obiettivi principali erano sempre gli stessi: le tabaccherie della provincia di Napoli e nello specifico di Afragola. Armati, con passamontagna e pronti a tutto pur di mettere a segno i loro colpi e aggiudicarsi il bottino.

Le indagini e gli arresti

Sarebbero sei i componenti della banda, tutti arrestati la scorsa notte dai carabinieri della compagnia di Casoria (in provincia di Napoli). L’operazione è stata messa a segno grazie anche all’aiuto nella fase esecutiva dei militari del gruppo di Castello di Cisterna e delle aliquote di Primo intervento del comando provinciale di Napoli.

Il fermo

Il fermo messo la notte scorsa sarà convalidato domani, dopo la firma dalla procura di Napoli Nord.

Banda del “terrore” Afragola – Le accuse e i reati

L’indagine ha avuto luogo proprio in seguito alle tre violente rapine avvenute nel comune di Afragola, tutte a settembre – il 7, il 15 e il 28 – e tutte ai danni di tabaccherie locali.

I sei indiziati, armati di pistola e fucile e con volti travisati, sotto la minaccia delle armi, si sono scagliati con violenza contro i proprietari degli esercizi commerciali, portando via sia denaro contante presente nelle casse, sia tabacchi e gratta e vinci. Ed in alcuni casi colpendo gravemente i proprietari dei suddetti esercizi commerciali: calci, pugni come dimostrano anche le telecamere.

La banda del terrore sembrerebbe quindi oramai “sgominata” e dovrà rispondere di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di rapine aggravate e detenzione e porto abusivo di armi.


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)