Connect with us

campania

Nuove scosse di terremoto in Campania: “Prima il boato poi ha tremato tutto”. Il comunicato del Comune

Published

on

Campania

CAMPANIA. Non arretra il sisma in Campania. Secondo quanto riportato nel comunicato del Comune l’Osservatorio Vesuviano ha comunicato all’amministrazione di Pozzuoli che alle ore 12:42 si è prodotto un evento sismico di magnitudo 1.8 ± 0,3 localizzato nell’area prossima a Via Celle, alla profondità di 2.9 km.

Secondo quanto si apprende, l’evento potrebbe essere stato accompagnato da un boato avvertito dagli abitanti dell’area prossima all’epicentro.

Le verifiche in Campania

Nel corso delle verifiche effettuate sul territorio da parte della Polizia Municipale e dei volontari di Protezione Civile, non sono stati rilevati effetti significativi conseguenti, né sono pervenute segnalazione di danni o disagi da parte della popolazione.

Per eventuali segnalazioni, come fa sapere il Comune di Pozzuoli, è sempre possibile chiamare i seguenti numeri:

Centrale Operativa Polizia Municipale: 081/8551891

Protezione Civile: 081/18894400.

Campania – tra terremoto e frana a Ischia

ISCHIA. Nel cuore lacerato di Casamicciola l’attenzione è altissima. I militari della locale stazione hanno denunciato un 53enne di Forio già noto alle forze dell’ordine.Era alla guida di un’auto rubata poche ore prima in una strada non lontana da quelle travolte dalla frana.Dovrà rispondere di ricettazione.

Campania – I fatti a Ischia

I militari della stazione di Casamicciola hanno denunciato un 53enne di Forio – già noto alle forze dell’ordine -, che era alla guida di un’auto rubata poche ore prima in una strada non lontana da quelle travolte dalla frana. Dovrà rispondere di ricettazione. Intanto, le persone evacuate dalla zona rossa dovranno trascorrere almeno una terza notte fuori casa.

L’auto

L’auto è stata restituita al legittimo proprietario, un uomo del posto impegnato come tanti altri residenti nel sostenere l’isola verde. Nel cuore lacerato di Casamicciola l’attenzione in merito è altissima. Continuano infatti le attività anti-sciacallaggio.

E’ stata pubblicata la prima ordinanza del commissario delegato per l’emergenza di ISCHIA Giovanni Legnini con la quale vengono individuati i soggetti attuatori per le attività emergenziali.


Seguici sul nostro canale Youtube 41esimoparallelo
Segui il nostro canale Google News 41esimoparallelo
Attiva le notifiche su 41esimoparallelo.it

Pubblicità

seguici su Facebook

Attualità

Camorra

Ambiente

Cronaca

Cultura

41esimoparallelo è anche un’app

Scarica la versione per IOS & Android direttamente dallo store: avrai tutte le notizie aggiornate in tempo reale, approfondimenti e le storie dall’Italia e dal mondo a portata di mano. Solo per te, in un unico luogo.

Pubblicità

© 41esimoparallelo.it All Right Reserved. Cassio Group S.r.l. C.F. e P.IVA 09700041214 41esimoparallelo.it - Testata regolarmente registrata presso il Tribunale di Napoli con n. 1347/21 del 05/03/2021. Sede legale: Via Santa Maria del Pianto Torre 1, 80143 Napoli (NA)